Winter skiers nails

Micropittura dedicata agli sciatori…e alla neve:))

buongiooooorno bellezze! Oggi vi mostro come ho realizzato le mie winter skiers nails, micropittura dedicata agli sciatori e alla neve.

OCCORRENTE

  • base protettiva
  • smalto grigio metallizzato e grigio chiaro satinato
  • top coat matte e brillante
  •  acrilici colorati
  • pennellini: liner e striping

PREPARAZIONE

Dopo aver steso una passata di base e atteso l’asciugatura, stendo prima una passata di smalto grigio metallizzato. Ad asciugatura, faccio una seconda passata col grigio satinato chiaro ottenendo una sorta di colo ematite bellissimo, color ferro.

Stendo una passata di top coat matte e, a completa asciugatura, comincio il design.

COME SI FA

Come prima cosa realizziamo il color carne mixando al bianco una puntina piccolissima di marrone. Con il pennellino liner comincio a disegnare la sagoma del nostro primo sciatore sugli indici. Comincio col cerchietto per la testa, realizzo la prima parte del busto e, infine, le gambe.

Diluisco, poi, molto bene il colore e con lo striping disegno due linee oblique per gli sci.

Realizziamo lo sciatore sul dito medio. Cerchio, una linea obliqua, coloro il busto che è più lungo verso sinistra e, infine, un accenno di gambe.

Sugli anulari disegniamo il volto di uno sciatore coperto dalla neve e dagli occhiali. Cominciamo proprio da questi, utilizzando il pennello liner, scendo per il busto, mi allargo verso sinistra per il braccio(una sorta di triangolo) e un semicerchio per il cappello.

Su mignoli e pollici, con un grigio non troppo scuro, realizzo la neve e  le montagne(queste sui mignoli) utilizzando la lingua di gatto.

COLORIAMO

Ritorno sul primo sciatore e comincio a colorare giacca, col rosso, e pantaloni, neri.

Uso il giallo per guanti e cappello, l’arancione ben diluito per le astine degli sci(linee create con lo striping). Con il bianco creo gli occhiali e con l’azzurro gli sci.

Coloro lo sciatore sul dito medio con il rosso . E creo del contouring su alcune zone col nero. Arancioni le astine degli sci e la solita linea bianca per gli occhiali.

Infine, coloro lo sciatore sugli anulari. La giacca a faccio gialla e sottolineo alcune zone col rosso ben diluito. L’azzurro mi serve per il cappello e il bianco per gli occhiali che contornerò col nero ben diluito. Rossa anche l’astina laterale.

Con il pennello liner e il bianco ben diluito creo dei punti luce sui mignoli, dove ho realizzato le montagne.

Tocco finale:l’effetto neve ai piedi degli sci. Pennellino striping e bianco ben diluito e comincio a creare puntini piccoli uno vicino all’altro e linee sottili ed oblique per simulare la neve postata dagli sci.

Creo, poi, con due linee verticali marroni, il tronco degli alberi.

Verde e pennello liner e realizzo i pini:triangoli. Poi, con lo striping e il bianco ben diluito, realizzo il contorno di parte degli alberi per evidenziarne a forma.

Per lo sfondo, prendo un bel po’ d’acqua e una puntina piccolissima di arancione e giallo. Deve essere più acqua che colore e tampono attorno alle figure.

Sui pollici, creo i punti luce come creato sui mignoli e creo gli sci con l’arancione.

Una passata di top coat brillante e questo è il risultato.

Io spero, come sempre, vi piaccia. Alla prossima bellezze!!!

Precedente Tagli capelli primavera estate 2019 Successivo Papaya per uso cosmetico