Raffaello’s angels nails

Micropittura ispirata agli angeli di Raffaello…una vera opera d’arte:)

Buongiooooorno bellezze! Oggi voglio mostrarvi come ho realizzato le mie Raffaello’s angels nails, micropittura ispirata ai famosi angioletti di Raffaello.

OCCORRENTE

  • base protettiva unghie
  • smalto azzurro color carta da zucchero . Il mio è del brand “trend it up”, bellissimo
  • top coa matte e brillante
  • acrilici colorati
  • pennellini: liner, striping e lingua dig atto

PREPARAZIONE

Per prima cosa stendiamo la base protettiva e, ad asciugatura, stendiamo due passate di smalto azzurro. Una volta perfettamente asciutto, stendiamo una passata di top coat matte e, una volta asciutto, cominciamo a disegnare.

COME SI FA

Come prima cosa creiamo un color carne un pochino più scuro del normale. Mixo marrone, bianco e una piccola puntina di giallo e, col pennello liner, comincio a dar forma al primo angioletto. Comincio dalla testa e scendo per le spalle e le braccia, come vedete in foto.

Allo stesso modo, con l stesso colore e pennello, realizzo il secondo angioletto. Quello con le braccia incrociate.

Infine sempre allo stesso modo,creo l’angelo che tira la freccia. Sempre il cerchio per la testa, le braccia, una distesa e una piegata, e busto e gambe.

A questo punto, col bianco molto molto diluito e il pennello a lingua dig atto, picchietto su mignoli e pollici per creare le, nuvole. Nulla di preciso, muovete in modo disordinato il pennello.

HIGHLIGHTING

Ora, con un mix più chiaro, ottenuto aggiungendo del bianco e una piccola puntina di giallo in più al color carne precedente, prendo il pennello striping e comincio ad illuminare alcune zone degli angeli, come vedete in foto. Mi raccomando il colore deve essere ben ben diluito.

Striping e bianco e coloro la parte centrale degli occhi. Con il nero e lo striping, prelevo un po’ di colore e disegno dei puntini: gli occhi, rivolti verso l’alto. Ritocco un pochino i punti luce.

A questo punto, creo le ali. Mixo il rosso a una puntina di nero e comincio a colorare la parte inferiore dell’ala del primo angelo. Mix anche un po’ di blu notte e coloro al parte superiore. Con questo mix, creo le ali del secondo angelo. Allo stesso modo mantenendo rosso e blu separati, creo le ali dell’angelo con l’arco.

Ultimi step. Mixo marrone, giallo e rosso per ottenere questa sorta di marrone aranciato e, sempre con lo striping, creo i capelli degli angelimuovendo delicatamente il pennello in modo disordinato.

Infine, per l’arco, prelevo una puntinadimarrone molto molto ben diluita. Creo la forma dell’arco, sorta di m, le corse co pochissimo colore e diluitissimo e, infine, con un grigi chiaro, la freccia al centro.

RISULtato

Una passata di top coat brillante e il risultato eccolo.

Io spero sempre vi piacciano le mie idee. Alla prossima bellezze!!!

Precedente Moonlight makeup 2019 Successivo Dark graphic eyeliner makeup