Dolphins nails

Micropittura dedicata ai delfini.

Buongiooooorno bellezze! Oggi micropittura dedicata ai delfini: dolphins nails.

OCCORRENTE

  • base protettiva unghie
  • smalto azzurro intenso
  • top coat matte e effetto gel
  • acrilici colorati
  • pennellini: liner, striping,lingua di gatto

PREPARAZIONE

Per prima cosa stendo una base protettiva. Una volta asciutta stendo due passate di smalto azzurro e, una volta asciutto stendo una passata di top coat matte.A completa asciugatura comincio il design.

COME SI FA

Cominciamo con il design sui medi. Pennellino liner e acrilico bianco e cominciamo a  dare la forma,uno ad uno, ai due delfini.

Partiamo da una lineetta per il musetto, ci alziamo e scendiamo a formare una sorta di arco.

Per la pancia,poi, partiamo dal muso e uniamo le due parti, come vedete in foto.

Creiamo, poi, la codina.

Sugli anulari dobbiamo creare le teste di due delfini uno di fronte all’altro.

Facciamo come abbiamo fatto ora. Quindi partiamo dal musetto e scendiamo ma solo per un po’. Il corpo sarà coperto dall’acqua.

Design sull’indice di mano destra e sinistra.

Sempre col pennellino liner, creo un delfino…in piedi,un po’ inarcato all’indietro. La tecnica è la stessa. Stavolta, però, il musetto è piuttosto verticale, scendiamo a formare una curva per il dorso e evidenziamo la pancia.

Sui mignoli ricreiamo una piccola onda utilizzando il pennello liner.

Sui pollici, come fatto per gli anulari, il “mezzo busto” di un solo delfino.

DETTAGLI

Creo una sorta di grigio mixando una puntina di nero al bianco puro fino a trovare la tonalità desiderata. Per alcuni è più scura per altri più chiara.

Fatto ciò, diluiamo un po’ il colore e coloriamo al parte alta del delfino, lasciando bianca, o grigio molto chiara, la pancia .

A questo punto, striping e nero molto molto ben diluito, scarico l’eccesso di colore dal pennello e comincio a fare dei puntini allungati come occhi e la linea del “sorriso” del musetto.

Poi, con il pennello liner e il grigio,creo le pinne su dorso e pancia, come vedete in foto.

Per finire, creo gli sfondi.

Mixo blu scuro e azzurro, diluisco molto bene e , con la lingua di gatto, creo il mare sulle dita medie.

Bianco e liner e creo la luna attorno ai delfini e, con lo striping e il bianco ben diluito, dei trattini peril riflesso della luna sull’acqua.

Sugli indici, come fatto per i mignoli, ricreo un’onda attorno al delfino.

Sugli anulari, con striping e bianco molto diluito, creo dei cerchi concentrici attorno ai delfini.

Infine, sui pollici, creo attorno al delfino, spruzzi d’acqua semplicemente muovendo in modo irregolare lo striping.

Stendo una passata abbondante di top coat effetto gel e il risultato è questo.

Io spero che vi piaccia:)

Alla prossima bellezze!

 

 







Precedente kitsch shorts Successivo Siero per ciglia fai da te