Tropical seascape nails

 

Buongiooooorno bellezze!Oggi vi propongo una nail art molto pittorica: tropical seascape nails.

Un paesaggio notturno marino realizzato cona cirlici.Non è semplicissimo ma con un po’ di esercizio riuscirete a realizzarlo.

OCCORRENTE

Per realizzare questa micropittura vi occorre:

  • base protettiva
  • smalto madreperla
  • smato violetto e verdino menta pastello
  • top coat matt
  • top coat brillante
  • acrilici colorati
  • pennellini: liner,striping,punta tonda n.2

COME SI FA

Comincio con lo stendere la mia base protettiva. Fatto ciò,aspetto asicughi e stendo una passtaa dismalto madreperlato.

Con la mia spugnetta da trucco, creo un ombré con il lilla e il menta. Entrambi sono colori pastello.

Una volta ben asciutto il tutto, stendo una passata ditop coat matt.

Infine,ad ascigatura completa, comincio a disegnare.

Indice. Realizzo il braccio di una donna che tiene il vestito.4

Creo il colore della pelle mixando acrilico binco e una pnta di marrone.

Il vestito lo realizzo con l’acrilco giallo e lo stendo con il pennello punta tonda.

Striping, e realizzo i braccialetti.

Metto in evidenza il vestito segnando i contorni con un grigio scuro. Diluendolo un po’, relaizzo anche le pieghe del vestito.

Acrilico bianco e striping e realizzo la spuma del mare semplicemente “tremando” con al mano mentre o la forma dell’onda.

Acrilico bianco con uan puntina di verde e realizzo un verde chiaro. Coloro medio e abulare.

Divido le due unghie in tre parti con linee sottilissime di acrilico bianco.

Acrilico viola scuro mixato con un po’ di azzurro e,con il pennello punta tonda, realizzo una parte di mare…quello più all’orizzonte. Come vedete in foto.

Utilizzando sempre lo striping, mixo bianco e verde e una puntian piccolissima di nero.

Con il verdone ottenuto realizzo la parte più scura della nostra onda. Tremate sempre con il pennello e alzatevi al centro.

Acrilico bianco e tampono con lo striping sulla parte alta dellonda.

Giunti alla parte più alta, Creo uan curva che ade verso il basso. Tampono con il pennello dia crilico bianco su tutta la lunghezza e risalgo. Abiamo creato la risacca.

Allo stesso modo, lo realizzo anche su quelle più piccine dietro.

Poi, mixo acrilico verde e una piccola punta di nero e coloro la parte più interna dell’onda che si infrange.

Allo stesso modo,creo le onde sull’anulare. L’unica differenza è uno scoglietto piccolo a lato dove si infrange l’onda.

Qui,create la solita curva. Stavolta, fatela sbattere sullo scoglio…non scenderà ma colorate la parte alta dello scoglio di bianco.

Creo una montagna a lato in alto.

Sui mignoli creo una sorta di pianta verde con dei cespugli colorati.

Infine, ricreo sui pollici delle piccole ondine.molto piccole come fatto fin’ora.

Una passata di top coat brillant ee il gioco è fatto.

Spero il design vi sia paiciuto.Alla prossima bellezze!

 

 







Precedente Luminous makeup Successivo Carbone vegetale ad uso cosmetico