Fasce turbanti bandane

Buongiooooorno bellezze!  Oggi parliamo di uno dei trend più cool dell’estate: fasce turbanti bandane.

Negli anni trenta e cinquanta tutte le dive indossavano foulard e fermagli per capelli, divenendo così il loro l’accessorio preferito.

Tornate alla ribalta grazie agli stilisti , gli accessori per capelli sono il nuovo trend per l’estate 2017.

E’ una moda che miscela wild e bon ton anni 40 e consente di sfoggiare un look femminile, sensuale e comodo al tempo stesso.

La tendenza capelli in questione ha una motivazione che va ben oltre un puro fattore di stile, infatti molte modelle usano avvolgere i capelli – specialmente quando sono al mare – con meravigliosi turbanti e foulard per proteggerli dal sole e dalla salsedine in barca o durante una lunga passeggiata sulla battigia.

La conferma ci arriva anche dagli hairstylist che sostengono come la moda del foulard in testa sia un ottimo sistema per proteggere i capelli specialmente quando sono decolorati.

Quest’estate quindi non dovremo temere che il colore dei nostri capelli cambi a cause dei raggi solari o del sale marino. La protezione è assicurata lasciandosi tentare da questo nuovo trend esotico e misterioso che si addice sia al giorno che alla sera!

COME INDOSSARLI?

Il foulard se è oversize può diventare turbante, legandolo con un nodo in fronte oppure se il modello è più sottile può diventare una fascia con un fiocco sulla parte superiore del capo oppure legato con un nodo classico o americano alla base del collo.

Per chi è pratico con le acconciature può indossare il foulard intrecciato con i capelli a modi treccia.

Le case di moda sono venute in soccorso creando modelli già pronti di turbanti e fasce con molteplici proposte realizzate in vari tessuti e fantasie.

DI CHE COLORE SCEGLIERLO

La regola è semplicissima: se sei mora scegli foulard, turbanti o fasce per capelli con colori molto vivaci, fluo o pastello. Via libera sia al monotono che a trame più elaborate vintage, wild, animalier, exotic, arabian, bon ton, floreali. Ricorda però di evitare il nero unico tono e il blu troppo scuro!

Se sei bionda scegli in base allo stile che ti appartiene di più: colori pastello sia monocolore che a fantasia. Sì ai colori vivaci ma evita il fluo!

Se sei rossa, il tono su tono in gradazioni è perfetto. Prediligi i colori neutri come cammello e oro, sabbia e panna, color corda e se ti va di osare di più non esitare a sfoggiare colori più forti come nero, blu d’oriente, avion, senape, verde sottobosco, lilla e glicine.

QUALI I TAGLI PIù ADATTI?

Per ogni tipo di taglio c’è un modello di fascia. Chi ha un taglio corto con frangia, molto in voga quest’anno, può indossare una fascia con il nodo americano.

Invece chi ha i capelli lunghi e ama portali sciolti può scegliere il turbante; mentre per chi preferisce portare acconciature, la scelta migliore è il foulard che dona un tocco cool dal gusto retrò a tutta la pettinatura.

Ecco qualche idea carina;)

E a voi,quale stile piace di più?;)

 







Precedente Bronze summer night makeup Successivo Swimming nails