Tightliner makeup


Nuova tecnica per un look…apparentemente naturale.

Buongiooooorno bellezze!oggi vi mostro il mio tightliner makeup.

Non conoscevo questa tecnica e ho preso ispirazione per realizzarla da un video di Clio dove ne parlava.

Ma cos’è?

E’ una tecnica molto in voga tra le star e le modelle durante le passerelle.Si tratta di colorare la rima cigliare superiore ma dall’interno dell’occhio e riempire gli spazi con un eyeliner. L’occhio, in questo modo, sarà ben definito ma molto molto naturale perchè andiamo, praticamente,a  colorare l’attaccatura delle ciglia senza linee più o meno grandi di eyeliner.

Ma passiamo al tutorial;)

BASE

Stavolta, al contrario degli ultimi tutorial di trucco, comincio dalla base. Applico con un pennello a setole fitte la mia acqua di tinta. Correggo le imperfezioni con l’anticernes di Avril nella colorazione porcelaine e fisso il tutto con la cipria minerale in polvere libera di Benecos, colorazione light sand.

OCCHI

Ok…non vi spaventate ma è così che si comincia. Sollevate la rima cigliare superiore delle palpebre con il dito. Molto delicatamente, colorate tutta la rima cigliare, dall’interno.

ATTENZIONE: per farlo, vi servirà una matita che non sia morbida come un kajal né troppo dura altrimenti rischiate di non scrivere, di insistere e farvi del male fisico. La consistenza della matita di Avril è perfetta.

La stendiamo anche all’interno della rima cigliare inferiore. E già così l’occhios embra truccato.

Con la punta di un eyeliner nero, andiamo a riempire gli spazi non colorati dalla matita. Per piccoli tratti, coloriamo l’attaccatura delle ciglia, tra le ciglia,poco alla volta. Io uso l’eyeliner di Avril perchè sono allenata con i pennellini morbidi ma vi aiuta di più un eyeliner dalla punta rigida a penna.

Solo perchè sono un’amante delle codine, ne ho realizzata una piccolissima sottile e non lunga, che termina dove termina la forma del mio occhio.

Con un ombretto color nocciola non troppo scuro, vado a enfatizzare solo la piega dell’occhio e sfumo bene.

Intensifico l’angolo dell’occhio con un ombretto marrone più scuro e sfumo lungo tutta la piega. In questo modo, daremo profondità ma in modo davvero molto naturale.

Riempio le mie sopracciglia con una polvere nera aiutandomi con un pennellino angolato piatto.

Do luce sotto l’arcata sopraccigliare con una matita bianca e la sfumo verso l’esterno con le dita.

Due passate di mascara nero volumizzante e gli occhi sono a posto.

LABBRA

Contorno le labbra e le riempio con la matita pastello Lychee di Neve cosmetics. In foto rende poco ma è un color ciliegia con delle cangianze molto luminoso.

E il look è completo.

Spero vi piaccia. Alla prossima bellezze!!!

 







Precedente Fissante trucco fai da te Successivo Colori moda primavera estate 2018