matita correttore Neobio

Buongioooorno ragazze! Ormai la pioggia mi accompagna sepsso e non volentieri in queste giornate di febbraio…ci vorrebbe anche per il cielo un bel correttore di un azzurro intenso:) Situazione meterologica a parte,oggi voglio parlarvi di un altro prodotto che mi aveva incuriosito:la matita correttore Neobio.

Packging

matita-correttore-neobioLa matita si rpesenta nel suo candido vestitino bianco,ha una punta nè troppo grande nè troppo sottile in modo da riuscire a temperarla facilmente come fosse una matita occhi.

Sul retro della matita troviamo la sua biocertificazione Natrue,è un prodtto vegan e crulty free(nessun test di nessun prodotto del brand è stato effettato sugli animali),privo di glutine e di lattosio,arricchito con olio di albicocca e vitamine E.

Il prodotto promette di nascondere perfettamente i rossori della pelle e le occhiaie.La colorazione disponibile è unica:perfect beige(e qui già ho storto un pochino il naso).

Impressioni e resa

Allora…che dire.Innanzitutto mi sono avvicinata a questo correttore attirata sì dal prezzo molto molto conveniente(3,99euro…il brand cuginetto di Benecos)ma anche dal fatto che,avendo una pelle mista e dovendo nascondere non le occhiaie(fortunatamente non ne sono provvista)ma le imperfezioni saltuarie proprio sulle zone che tendono a lucidarsi,volevo un correttore che si fissasse bene,matt,non”pastoso” o eccessivamente cremoso.

Io sto usando attualmente il correttore Avril della colorazione più chiara proprio per farlo fondere benissimo con il mio incarnato e penso di non cambiarlo più…trovate la recensione nella sezione reiews…ma tornaimo alla Neobio.

Avevo acquistato il rossetto rosso del brand e mi ero trovata davvero bene.Neobio è nata non come marca di prodtti per il mae up ma di prodotti per la cura della pelle e dei capelli e,devo essere sincera,i prodtti di questa linea sono molto validi e hanno prezzi davvero che fanno gola.Tanto tanto bene,a parte il rossetto che ho testato e acquistato,non posso dire per la linea make up.

Mi incuriosisce provare i loro blush e gli ombretti duo ma le colorazioni sono davvero davvero scarse.Ciprie e fondotinta hanno soltanto la colorazione motlo chiara e scura,tendente al giallo quindi comunque non adattaa  tutte le pelli scure.Ed è proprio questo il difetto primo di questa linea make up e di questo correttore in particolar modo.

Della matita correttore troviamo soltanto il perfect beige che è un color beigiolino tendente più al rosato che al marroncino adatta per le pelli chiare con sottotono rosato.Già se hai un sottotono giallo o neutro come il mio non va proprio benissimo.Il correttore deve fondersi con il nostro colore ,come facciamo quando acquistiamo il fondotinta o al massimo,deve essere il più simile possibile a questo proprio per non lasciare macchie di colore,stacchi antiestetici.Non è possibile creare soltanto una colorazione spacciandola per universale e adatta ad ogni tipo di incarnato.Ma andiamo oltre.

La consistenza:inizialmente mi piaceva proprio l’idea che,nonostante sia arricchita di olio di albicocca e vitamina E,quindi comunque non secchissima,aderisse bene alla pelle senza creare l’effetto pastoso che molti correttori in crema purtroppo danno.Ma il grandissimo problema di questo correttore è che non si riesce a sfumare bene una volta steso.

Risulta duro alla sola stesura sulla pelle.Ok,mi sono detta,magari devo scaldarlo un pochnio di più,quindi,ho insistito un po’ prim di cercare di sfumarlo bene ma…non si riesce comunque a sfumarlo.Bene il fatto che derisca alla pelle ma,una volt steso da solo,passandolo come fosse una matita occhi sull’imperfezione,non si riesce poi a sfumarlo con le dita.Bisognerebbe,se proprio vogliamo salvarlo,applicarlo picchietandolo solo sul punto da coprire,senza avere la necessità di sfumarlo ulteriormente con le dita o con il pennello(cosa che a mio avviso è impossibile)ma…non mi piace l’idea.

Ho testato altre matite correttori prima di questa è sono molto più sfumabili,morbide,lavorabili.Questa della neobio è troppo dura e poi sottolineo ancora il fatto che non può esistere un solo colore di correttore che vada bene per tutti i tipi di pelle.Magari per le occhiaie andrà bene,non era l’uso che dovevo farne ma comunque,aldilà della colorazione,è troppo dura anche per il contorno occhi,zona di per sè già motlo motlo delicata del nostro viso.

Votazione?5/10.Mi spiace visto l’ottimo risultato dei rossetti ma davvero questo correttore è da..perfezionare;)










Precedente Fantastika bio-eco cosmetica Successivo Alkemilla