Zenzero e biocosmesi

Buongioooorno bellezze! Eccomi,come tutti i venerdì,a deliziarvi con le ricettine dello spignatto e le proprietà fantastiche delle nostre care materie prime.Oggi vi parlo di zenzero e biocosmesi.

 

zenzero 10 benefici

Cos’è e proprietà

Lo zenzero è una sepzia dalla mille vitù per il nostro organismo e per la nostra bellezza.

Lo zenzero (Zingiber officinale) è una pianta erbacea di origine orientale. In cucina e per i rimedi naturali si utilizza il rizoma di zenzero, fresco oppure essiccato e ridotto in polvere. In erboristeria si impiegano olio essenziale di zenzero e estratti di zenzero per la preparazione di rimedi naturali. Lo zenzero è sempre più al centro dell’attenzione per via delle sue numerose proprietà curative.

Prima di parlarvi dello zenzero nella cosmesi eccovi un piccolo viaggio all’interno delle sue mille proprietà.

  • migliora la digestione perchè previene la formazione di gas e gonfiori intestinali e favorisce la digestione.Attenzione sempre a non abusarne pe non ottenere l’effetto contrario.Un eccessivo consumo può portare a problemi gastrici di non poco conto.
  • previene il raffreddore,poichè aiuta il nostro sistema immunitario.Può essere consumato sia fresco,sia in tisane ed infusi.Quando siamo raffreddati,possiamo sciogliere nell’acqua bollente che usiamo per fare i suffumigi un cucchiaino scarso di zenzero in polvere:è un toccasana per le vie respiratorie
  • allevia la nausea pr chi soffre di mal d’autobus,macchina,nave,aereo.Basta masticare dello zenzero o mangiarne una caramella o bure un infuso.
  • ha una funzione antinfiammatoria,per questo motivo è utilizzato per alleviare i dolori muscolari e reumatici o mestruali alla stregua di ibuprofene.Provare per credere
  • tiene sotto controllo la produzione di zucchero nel sangue,ottimo per i diabetici
  • distende i muscoli.Un toccasana l’olio per massaggi a base di zenzero per scaldare e disinfiammare i muscoli

Zenzero in biocosmesi

Ma il nostro amico zenzero è un elisir per la nostra pelle e per la nostra bellezza.Ha mille usi in campo cosmetico.Primo fra tutti è un antinfiammatorio naturale e quindi inicatissimo per togliere l’infiammazione alla base dell’acne,per eliminare le macchie della pelle e i segni di cicatrici per il suo potere energizzante,cicatrizzante e anti-ossidante,al pari della curcuma di cui vi ho parlato la scorsa settimana sempre in questa sezione del blog.

Alcune ricettine da fare a casa

  • alleato contro l’acne:Io l’ho utilizzato in qualche periodo(anche in pre-ciclo)quando soprattutto sul mento può comparire qualche odioso bufoletto.Ecco due rimedi semplicissimi:1:mescolo mezzo cucchiaino di zenzero,mezzo cucchiaino di curcuma,3\4 di farina di riso(perchè elimina l’eccesso di sebo ed è schiarente)e un cucchiaino di latte o comunque fin quando non otterrete una patella nè troppo liquida nè troppo secca da poter stendere come una maschera.Lascio agire per 15\20 minuti e sciacquo con una spugnetta con acqua tiepida.2:1 cucchiaio di zenzero grattugiato,1 cucchiaio di succo d’arancia,1 cucchiaio di miele e dello yogurt naturale.Mescolate fino sempre ad ottenere una pastella(come sopra),lasciamo agire per 10 minuti e sciacquo con acqua tiepida.Questo metodo,contenendo il miele(a differenza di quello precedente più adatto alle pelli miste perchè contenente la farina di riso)è adatto anche alle pelli secche e stressate poichè energizzante.
  • per capelli grassi:applico sul cuoio capelluto una amschera fatta con un cucchiao di succo di zenzero,un cucchiao di olio di sesamo(vi parlerò delle proprietà degli oli anche come struccanti naturali)e uno di limone.Attendete qualche minuto e risciacquate.
  • riflessante naturale per le bionde:preparate ua camomilla.Una volta pronta versate nel bicchiere un cucchiaino di zenzero e usate la miscela per l’ultimo risciacquo dopo shampoo e balsamo
  • zenzero fresco:tagliate una fetta di zenzero fresco  e passatela sulla cicatrice o sulla smagliatura senza strofinare troppo(lo zenzero provoca calore sulla pelle.Strofinandolo troppo potrebbe irritare).Ripetete l’operazione 2\3 volte al giorno.Nel giro di 6\13 settimane vedrete i risultati sorprendenti

Ovviamente,una volta preso confidenza con le materie prime(io uso tantissime le farine oltre che le spezie e gli oli,yogurt e miele) potete sbizzarrirvi e creare mscele adatte al vostro tipo di pelle.E’la mia cura per la bellezza e vi assicuro che i risultati sono davvero davvero sorprendenti!!!Basta pensare a come curassero il proprio corpo e il proprio aspetto secoli fa le donne,egizie,indiane,con pochi ingredienti naturali e senz ricorrere a inutili preparati chimici(che nemmeno esistevano) o conservanti.

Insomma,che aspettate per provare queste “golose”ricettine sulla vostra pelle?;)

 










Precedente Aroma-zone Successivo Marble nail art più piccolo decoro