Winter birds nails

Micropittura dedicata agli uccellini d’inverno.Tenerissimi!!!

Buongiooooorno bellezze! Oggi vi mostro come ho realizzato le mie winter birds nails, micropittura dedicata agli uccellini…d’inverno.

OCCORRENTE

  • base protettiva
  • smalto grigio perlato, non troppo scuro
  • top coat matte e brillante
  • pannellini liner e striping
  • acrilici colorati

PREPARAZIONE

Per prima cosa stendiamo la nostra base. A completa asciugatura, stendo due passate di smalto grigio perlato e, una volta asciutto completamente, stendo una passata di top coat matte.

A completa asciugatura comincio a disegnare.

COME SI FA

Per prima cosa , realizzo dei rametti sottilissimi su tutte le unghie, come vedete in foto. Utilizzo il marrone molto ben diluito e il pennellino striping. Per fare linee molto sottili il colore deve essere molto diluito.

Dito indice. Pennello a lingua dig atto e beige ottenuto mixando al bianco una punta di marrone e comincio ad appoggiare il pennello per creare un lungo rettangolo.

Dopodiché, aggiungo al colore un pochino di bianco in più e do dei colpi di pennello sul lato sinistro. Lasciate che si vedano le pennellate.

A questo punto, nero molto ben diluito e striping e comincio a ricreare un nodulo del legno e dei segnetti per caratterizzare il tronco.

Dito medio. Pennellino liner e bianco e comincio prima a creare gli uccellini. Un cerchio più piccolo e uno più grande e tiro per la codina.

Sempre col bianco e con lo stesso pennello, creo a lato la metà di una casetta.

Ritorno sull’indice e creo, allo stesso modo, altri due uccellini. Uno più grande a destra, sarà un picchio, uno più piccino in basse, come vedete in foto.

Anulare, creo ,allo stesso modo, altri due uccellino. La differenza è una sorta di ciuffetto sulel teste realizzato col pennellino striping. Un piccolo uccellino sul mignolo e…

sui pollici:))

PARTICOLARI

Torniamo al design sul dito medio. Striping e giallo ben diluito e coloro al pancia, lascio bianca la faccina e col nero coloro altri particolari e, con un puntino, creo l’occhio. Una linea sottile per il becco.

Sempre col nero ben diluito e lo striping creo delle striature sulla coda.

Indice. Co il rosso coloriamo una parte della testa del picchio. Sporchiamo col giallo mixato al bianco la pancia e il resto della testa e col nero realizziamo l’occhio, il becco e l’ala.

Utilizziamo il marrone per creare i particolari dell’uccellino più piccino. E sempre col nero, l’occhio e il becco. Come vedete in foto. Ricordatevi di diluire sempre benissimo i colori quando realizzate piccoli particolari.

Coloriamo, ora, i due uccellini sull’anulare. Uno rosso e l’altro rosso e arancione. Creiamo delle zone di nero e tutta la parte attorno all’occhio. Per l’occhio creiamo un puntino bianco all’interno della zona nera.

L’uccellino sul mignolo sarà bianco e nero e rosso, come quelli precedenti, quello sul pollice.

GLI SFONDI

Con il pennellino striping e il verde con una puntina di giallo creiamo delle virgole attorno ai rametti: le foglie.

Con un pizzico di giallo in più creiamo dei punti luce.

La stessa cosa la facciamo alla base della casetta. Marrone ben diluito e delineiamo alcune zone della casetta. Infine, con l’arancione e il giallo, disegniamo dei rettangoli per le finestre.

Sempre utilizzando lo striping e il bianco ben diluito, creiamo l’effetto neve. Tremiamo un po’, semplicemente, con il bianco su alcune zone delle foglie e sulla pavimentazione, come vedete. Appoggiamo e tremiamo, picchiettiamo.

La stessa cosa, allo stesso modo, la facciamo per tutte le altre unghie.

Infine, creo dei puntini per simulare i fiocchi di neve su tutte le unghie tranne sul dito medio.

RISULTATO

Stendo una passata di top coat brillante ed ecco il risultato.

Io spero al solito vi piaccia. Alla prossima bellezze!!!

 

 

Precedente Pink and purple makeup Successivo Black glam eyes makeup