White tiger nails

Buongioooorno bellezze!Oggi voglio proporvi una micropittura molto…selvaggia:)) White tiger nails.

Realizzerò delle tigri bianche, le adoro davvero, con un background molto tropicale.

OCCORRENTE

Per realizzare questa micropittura vi occorrerà:

  • base protettiva unghie
  • smalto grigio perla leggermente shimmer
  • top coat matt
  • top coat brillante
  • acrilici colorati
  • pennellini: striping meia lunghezza, lingua di gatto

COME SI FA

Stendo una passata di base protettiva. Aspetto asicughi e stendo due passate di smalto grigio perlato. Dopo essersi asciugato stendo una passata di top coat matt. Attendo la completa asciugatura e procedo con il design.

Acrilico nero ben diluito e striping e comincio a delineare i tratti della mia tigre. Comincio a dare forma agli occhi per prima cosa. Successivamente, disegno un triangolo che rappresenta il naso e il mento.

Sempre con gli stessi strumenti, disegno le striature nere della mia tigre e il pelo lateralemtne al viso. Per fare questo, diluisco ancora un pochino il mio nero e disegno delle lineette sottili sottili diagonali. Come vedete in foto.

Passo all’indice( la prima tigre l’abbia realizzata sul dito medio). Comincio a disegnare il naso vsto di profilo della tigre.

Successivamente, comincio a disegnare occhio e mento. Poi procedo con le striature.

Ovviamente riportato su entrambe le mani.

Anulare. Realizzo,s empre allo stesso modo, un’altro volto di tigre. Questa volta reclinato veso la base dell’unghia. Comincio sempre prima dagli occhi per poi realizzare il resto vel viso.

Acrilico bianco con una piccolissima punta di nero.Ottengo un bellissimo grigio perla. Lo uso per colorare il nasod ella tigre.

Acrilico bianco non proprio purissimo e alterno le mie striature nere a queste nuove. Diluisco ancora un pohcino il bianco e creo l’idea di peli attorno al naso , sul mento e ai lati del pelo.

Acrilico azzurro e coloro l’iride dell’occhio. Con l’acrilico nero realizzo un puntino al centro perla pupilla.

Faccio la stessa cosa anche per le altre tigri. Come vedete n foto.

Attorno alla tigre centrale realizzo una serie di foglie. Comincio a riprodurle con l’acrilico verde con una piccola puntina di nero. E comincio a disegnare i primi filamenti. Successivamente, mescolo il verde al giallo e sovrappongo le nuove foglie alle prime.

Sull’indice, prendo il pennellino a lingua di gatto. Diluisco tantissimo giallo e arancione e comincio a ricreare il cielo. Diluisco tantissimo il blu scuro e ricreo il mare. Acrilico marrone e striping per le rocce.

Acrilico bianco ben diluito e con una piccola punta di blu e striping e creo le striture dell’acqua. Il mio punto luce.

Anulare, e ricreo attorno alla parte appoggiata per terra della tigre una serie di foglie verdi. Come vedete.

Sui pollici non faccio altro che ricreare l’occhio della tigre. Sui mignoli ho soltanto disegnato qualche fogliame nulla di che.

Una passata di top coat brillante e il gioco è fatto

Io vi amndo un bacione enorme e buon weekend:))







Precedente Borse mania estate 2017 Successivo Mascara homemade