Tute estive 2018

Come le tute possono essere un capo molto elegante e versatile.

Buongiooooorno bellezze! Oggi parliamo di tute estive 2018.

IL VERO TREND DI CANNES

Le abbiamo sempre associate alla tenuta degli operai…in jeans, consumatissime. Un capo d’abbigliamento che non siamo stati sicuramente abituati a vedere sulla Croisette o in una festa di grand gala.

E invece? Le tute, tutine, in qualsiasi tessuto, decorate e svolazzanti sono diventate il capo must have della primavera estate 2018. Anche se qualcosa avevamo già visto nei mesi estivi dello scorso anno.

Una sorta di nuovo tailleur insomma che puo’ essere molto molto versatile. Che sia in versione sportiva o in quella più elegatina, un sostituto dei classici( e che hanno anche stancato) abiti da cerimonia.

E, oltretutto, sono anche molto molto comode. Chi, in questo periodo, non ha qualche invito a ,matrimoni, cresime, comunioni, battesimi, feste un po’ più formali o anche, ipotizzo, un cockatil o un pranzo di lavoro più formalotto! Ecco, con questo capo sicuramente sarete a vostro agio per la comodità ma anche originalissime e alla moda.

PER NON ESSERE BANALI…

Sono raffinate, pratiche e versatili e, anche se spesso vengono messe all’angolo in favore di altri capi, le tute eleganti hanno un coefficiente fashion davvero altissimo. Sono perfette con décolleté e sandali dai tacchi vertiginosi, super chic con kitten heels e scarpe flat: una vera arma segreta da sfoggiare sia di giorno che di sera.

Per andare sul sicuro ed evitare scivoloni di look questa primavera potrete optare per tute a tinta unita, con o senza maniche, arricchite da dettagli iper femminili come ricami, rouches e volant; se invece non avete paura di osare, modelli off the shoulder o monospalla, coninserti in pizzo e tulle o dalle stampe colorate sono quello che fa per voi.

Onestamente, sconsiglio una tutina di questo tipo a chi ha fianchi troppo larghi rispetto alla parte superiore del corpo perchè, otticamente, mettono in evidenza questa differenza di proporzioni. Abitino sicuramente fashion ma state attente a non cadere nel kitsch.

Le adoro su chi ha il corpo a clessidra: penso siano molto sexy. Per il resto…beh, state attente a non scegliere modelli che fascino troppo la figura. Magari optate più per modelli dai tessuti e dalle linee più morbide e svolazzanti e magari spezzando con una cintura o un accessorio gioiello in vita.

QUALCHE ESEMPIO

Volete qualche idea da sfoggiare in questa belal stagione? Eccone alcune;)

Tuta trussardi lunga con scollo a V.

 

… in pizzo nera.

Tuta con scollo a cuore e volant di Hm.

 

Versione  con pantaloni ampi. Da portare se non siete troppo forti di gamba perchè, la parte inferiore, con le pants e a sigaretta, tendono a fare le gambe più grosse.

Tuta bianca con crepe.

Tutina rosa monospalla, se volete osare un po’. Io personalmente amo gli abiti monospalla. Eleganti e sensuali al tempo stesso.


 


Come vedete di modelli particolari più o meno eleganti ce ne sono. E voi? Siete amanti della tuta? Alla prossima bellezze!!!




Precedente Kiss of a rose makeup Successivo Photograph nails