The rainy day nails

Un po’ di pioggia sulle nostre unghie.

Buongioooorno bellezze! Oggi vi propongo una micropittura dedicata alla piogia: the rainy day nails.

Ma vediamo come ho fatto.

OCCORRENTE:
  • BASE PROTETTIVA
  • SMALTO ARGENTATO LEGGERISSIMAMENTE SHIMMER
  • TOcoat matte
  • top coat brillante
  • acrilici colorati
  • pennellini: liner, punta tondan.2,striping media lunghezza, piatto
PREPARAZIONE

Stend per prima cosa la base protettiva e, una volta asicutta, due passate di smalto argentato. Una volta asciutto stendo una passata di top coat matte e, a compelta asciugatura, comincio il design.

COME SI FA

Comincio, come al solito, dal disgno principale sulle dita medie. Creo il mio color carne mescolando una piccola puntina di marrone al bianco.

Con il pennello n.2 creo la sagoma del viso.

Con lo striping comincio  creare una linea sottile che sarà la base del mio ombrello.

Comincio a disegnar i particolari del viso. Con il rosso e los triping coloro le labbra e, mixndo rosso arancione e giallo, e utilizzando il pennello liner, creo i capelli.

Liner e acrilico rosso e comincio a dare la forma al mio ombrello.

Riempio l’ombrello con un rosso scuro, poi, creo dei punti luce con un rosso più chiaro.

Con il pennello striping e l’acrilico nero ben diluito, creo le astine dell’ombrello. Molto molto sottili perchè sono sotto la stoffa:P

Allo stesso modo, sugli indici, creo il mio ombrello rosso e, con il pennello punt 2 e l’acrilico nero, la sagoma di una donna seduta.

Una sorta di S, per farvi capire come fare.

Con lo stesso rosso creo il manico dell’ombrello e, con l’acrilico giallo i capelli che spuntano dall’ombrello.

Diluisco bene un grigio perla( se non l’avete aggiugnete una micropuntina di nero al bianco) e create due assi dve si siede la donna. Due rettangoli messi i sbieco.

Sull’anulare della mano destra creo una donna con una mantellina e il cappuccio rosso. Come vedete dalle foto, creo prima la sagoma con un rosso scuro e,poi, creo dei punti luce con un rosso più chiaro. Aggiungo anche qualche linea per creare movimento utilizzando il  nero ben diluito.

Anulare mano sinistra, creo il solito ombrello inclinato, stavolta,e, con l’acrilico nero, una sagoma di un mantello. Come vedete in foto.

Vado a dare l’effetto delle astine dell’ombrello come fatto per le unghie centrali.

L’EFFETTO PIOGGIA

Infine, creo l’effetto pioggia. Come ho fatto? intingo la punt adel èennello poatto nel bianco ben diluito. Scarico un po’ di prodoto e vado a segnare alcune parti dell’unghia appoggiano molto molto leggermente il pennello.

Con lo striping, poi, e il bianco puro, creo delle gocce più evidenti sia sugli ombrelli che sullo spazio, come vedete in foto.

Sui mignoli creo dei piccoli alberelli laterali e l’effetto piogia.

E sui pollici delle foglie che navigano sull’acqua.

Una passata abbondante di top coat brillante e il gioco è fatto.

Spero vi sia paiciuto.Alla prossima bellezze!

 



Precedente Tartan mania Successivo Acido ialuronico