The night dreamer nails

Micropittura dedicata ai sognatori della notte.

Buongiooooorno bellezze! Oggi vi mosto le mie the night dreamer nails, micropittura dedicata ai sognatori notturni…come me:)

L’ispirazione mi è venuta…mmm…non so nemmeno io perchè…una delle tante notti insonni…quando ancora non nevicava a c’era la luce della luna che entrava nella stanza…cerco qualche immagine sul web e voilà.:) E passiamo al tutorial;)

OCCORRENTE
  • base protettiva rinforzante
  • smalto blu notte leggermente shimmer
  • top coat: matte e brillante
  • pennellini: liner, striping, tondo n.2, a ventalgio
  • acrilici colorati
  • microglitter bianchi
PREPARAZIONE

Stendo la mia base protettiva rinforzante. Attendo asciughi bene  estendo due passate di smalto blu notte molto scuro e leggermente shimmer.

Una volta ben asciutto, stendo una passata di top coat matte e ,a completa asciugatura, comincio il design.

COME SI FA

Indice mano destra. Comincio creando il mio grigio medio, né troppo chiaro né troppo scuro, e do una prima forma alla mia donna: un tondo per la testa, appoggio il pennello e lentamente scendo a formare un mezzo triangolo. Una diagonale dall’altra parte.

Creo un grigio un pochino più netto senza la punta di marrone e, sempre con il pennello tondo, appoggio e mi muovo in modo irregolare pr dare movimento al vestito.

Striping e acrilico nero con una puntina di bianco, pochissimo, e creo i miei capelli. Ricordate che il colore, per le linee sottili, deve essere ben diluito.

Indice mano sinistra. Comincio a creare la sagoma della seconda donna cominciando con il colore adottato per la pelle.

Pennello punta tonda e un grigio più chiaro e comincio a dare movimento al vestito e a crearne il cropetto(con il pennello liner).

 

Acrilico nero ben diluito e striping epr realizzare i capelli che cadono sulla spalla e bianco puro per gli stivali.Come vedete in foto.

Dito medio di entrambe le mani. Creo la mia sagoma mixando il marrone al giallo e comincio: testa un tondo, scendo a formare una sorta di triangolo e mi allargo per creare la gonna. Successivamente,, creo il bracci piegato a sinistra e, con il pennello stirping, la mano porta verso l’alto.

Anulare mano destra. Con un color carne( acrilico bianco e uan punta di marrone) e il pennello tondo creiamo il nostro profilo, metà volto, ci femriamo alla curva del naso.

Mixo rosso e viola e una puntina di bianco e, sempre con il pennello tondo, do movimento ai capelli. Mixo, poi, viola e bianco e, con il pennello liner, creo delle linee più sottili. La stessa cosa la faccio con il pennello striping e l’azzurro chiaro.

Anulare mano sinistra. Sempre pennello tondo e color carne e vado a realizzare un’altra metà volto, questa volta sarà a 3\4. Scendo per una parte di collo e con l’azzurro creo la spalla.

ULTIMI DETTAGLI

Pennello tondo e mix di viola,blu e azzurro…muovo il pennello in modo irregolare per creare i capelli della nostra donna.

Pennellino liner e acrilico bianco e comincio a donare dei colpi luce.

Sempre con il bianco puro creo la mia luna e,con una puntina di azzurro il mare di sfondo.

Striping e nero ben diluito e creo i particolari:occhi, nastrino ai capelli,capelli.

La stessa cosa la faccio per la donna sulla mano sinistra.

Striping e nero ben diluito e creo l’occhio al mio volto e il sopracciglio. Puntini bianchi per simulare le stelle.

Allo stesso modo completiamo il volto della mano sinistra. Con il rosso creo le mie labbra.

Sui mignoli creo un piccolissimo paesaggio con luna e mare . Sui pollici al mio paesaggio di grigio e bianco aggiungo delle piccole farfalline.

Metto il top coat dove voglio applicare i miei glitter bianchi per simulare il cielo stellato. Pennello a ventaglio e faccio cadere i glitter sulle unghie.

RISULTATO FINALE

Una passata di top coat brillante e il gioco è fatto.

 




Precedente Colori moda primavera estate 2018 Successivo Rimedi anti borse homemade