Tagli capelli autunno inverno 2019-2020

Come taglieremo i nostri capelli nella stagione che sta per arrivare.

Buongiooooorno bellezze! Oggi parliamo di tagli capelli autunno inverno 2019-2020.

Ok, visto le temperature sembra che l’estate continui ancora per un po’…e menomale. Io a settembre comincio a diventare triste e figuratevi durante il cambio armadi…la depressione proprio.

Ma diamo comunque uno sguardo ai tagli di capelli che andranno per la maggiore, da quelli corti, medi, lunghi.

CORTI

sono i tagli corti e medio-corti a fare la parte del leone secondo le tendenze capelli dell’inverno 2020 e, dobbiamo ammetterlo, ce n’è per tutti i gusti. Dagli haircut XXS dal piglio più grintoso e l’anima boyish – come pixie cut selvaggi dallo styling dinamico e scalato – ai più classici bob, caschetti dalle linee geometriche e alla pari, per un’anima volutamente più rock o più femminile e bon ton.

Il caschetto alla pari con scriminatura centrale è senza dubbio tra le scelte più cool in fatto di tagli capelli corti dell’autunno inverno 2020; ce lo avevano già anticipato la top model Irina Shayk, con un super caschetto dalla perfezione geometrica, leggermente già lungo davanti, e l’attrice Charlize Theron, che lo ha preferito però con riga laterale e che, per l’occasione, ha optato per un castano intenso e deciso, uno dei colori maggiormente premiati dalle tendenze colore dell’inverno 2020.

E i pixie cut?Libera scelta anche qui: da quelli più regolari a quelli più selvaggi e à la garçonne che prediligono scalature ardite e suggeriscono al massimo l’idea di movimento, dinamismo e leggerezza.

I MEDI

I tagli di capelli medi vivono una stagione d’oro nell’autunno inverno 2020, anche se, va detto, il long bob, suo fiore all’occhiello da sempre, si accorcia un po’, avvicinandosi maggiormente alla short size.

Meglio un long bob leggermente più corto, dallo styling liscio e alla pari e con riga centrale ben definita. Insomma, i tagli geometrici e le simmetrie resistono anche quest’anno e sono tra i trend più amati della moda capelli dell’inverno.

I tagli medi saranno comunque apprezzati anche nelle loro versioni più lunghe e con uno styling ondulato, decisamente femminile, meglio però se non troppo preciso e impeccabile. Anche per l’inverno 2020 sarà lo styling naturale a dettare moda.

Anche la frangia ha grande spazio. Senza dubbio i trend capelli dell’inverno puntano su una frangia lunga e piena, che va quasi a cadere sugli occhi, ma anche qui, si ammettono variazioni e diverse interpretazioni, soprattutto in base alle proprie esigenze. Dalla frangetta simmetrica e leggermente corta a quella lunga e frastagliata, sino alla frangia a tendina, perfetta per chi desidera una versione più light e non troppo vincolante.

I LUNGHI

Anche la frangia, abbinata a un taglio lungo, alla pari o scalato, resta sempre una variante apprezzatissima che non conosce battute d’arresto e resiste alle stagioni. Come anticipato, la sua versione più cool è lunga e piena, che vada quasi a coprire lo sguardo, un trend di derivazione seventies che piace sempre tanto e dona un tocco glam-rock irresistibile. La frangia, del resto, risulta ideale anche con tagli lunghi scalati, sempre molto amati: se optate per questo tipo di haircut, prediligete scalature delicate, concentrate soprattutto sui lati del viso e sulle lunghezze; evitate tagli fortemente dinamici con scalature disseminate lungo l’intera chioma, perché il trend capelli dell’autunno inverno 2020 premia comunque maggiormente simmetrie e geometrie alla pari.

RICCI


Medi o lunghi che siano, l’inverno 2020 richiede che siano il più naturali possibile: chiome ricce e selvagge che conservino però la loro consistenza naturale, di eterno fascino incontrastabile. Bandito quindi l’effetto permanente e ricciolo impeccabile, via libera invece a una chioma dal volume morbido e super naturale.

E voi, a quale stile siete legate? Alla prossima bellezze!!!

Precedente IT inspired makeup Successivo Sunflowers ffields nails