Swallows nails

Micropittura primaverile dedicato alle rondini.

Buongiooooorno bellezze!v Oggi vi mostro come ho realizzato le mie swallows nails, micropittura dedicata alle rondini.

OCCORRENTE

  • BASE PROTETTIVA
  • SMALTO MADREPERLA
  • TOP COAT MATTE E BRILLANTE
  • PENNELLINI: LINER E STRIPING
  • acrilici colorati

PREPARAZIONE

Per prima cosa stendo la base protettiva. Attendo asciughi e stendo due passate di smalto madreperla. Una volta perfettamente asciutto, stendo una passata di top coat matte e, a completa asciugatura, comincio a disegnare.

COME SI FA

Pennellino a lingua di gatto e una goccia d’acqua. Intingo il pennello nella goccia e mixo il verde al giallo. Deve risultare quasi come un acquerello. E tampono sui tre quarti dell’unghia del dito medio, come vedete in foto.

Pennellino striping e marrone ben ben diluito. Comincio a dare una forma al nostro primo uccellino. Comincio dal tondo della testa, scendo, a fagiolo, per il corpo. Realizzo la coda molto sottile e biforcuta, tipica delle rondini e le ali. Stessa cosa per la rondine più alta.

Allo stesso modo creo due rondinelle sul dito medio, come fatto prima.

Su anulare e mignolo, sempre col marrone molto diluito e con poco colore sulla punta dello striping, creo dei sottili ramoscelli.

Sull’anulare, poi, due rondinelle appoggiate sul ramo.

Sui pollici, poi, creo altri due ramoscelli e una rondine con le ali aperte.

COLORIAMO

Col nero ben diluito, andiamo a colorare tutte le parti nere, appunto, delle nostri rondini.

Col bianco, sempre diluito ma non troppo, coloriamo la pancia e una parte delle ali. Un puntino per l’occhio.

Grigio, non troppo troppo chiaro, per la seconda parte delle ali e arancione per la parte bassa della testa.

Col verde e il pennello striping comincio ad appoggiare il pennello e tirare delle linee sottili per l’erba. poi, con lilla, bianco e giallo, creo dei puntini uno vicino all’altro per i fiorellini. Delle gocce per la lavanda:P Sporco col giallo la parte alta del prato per dare l’idea dei fiori in lontananza.

Su anulare, mignolo e pollice, sui rami, creiamo delle gocce col verde per le foglie( appoggio la punta del pennello e rilascio). E, come fatto per il prato, dei fiorellini, coi colori che più ci piacciono, lungo tutto il rametto.

Sugli indici, dove ci sono le due rondinelle in volo, diluisco, come fatto per il prato, tantissimo bianco e azzurro e tampono alla base e ai lati dell’unghia per l’effetto nuvola.

RISULTATO

Stendo una passata di top coat brillante e voilà.

Io spero davvero che vi piaccia. Alla prossima bellezze e buon inizio di primavera:))

Precedente Dark green holo makeup Successivo Smokey purple graphic makeup