Spring hot air balloon nails

Micropittura paesaggistica…davvero di grande effetto.

Buongiooooorno bellezze! Oggi vi mostro come ho realizzato le mie spring hot air balloon nails, micropittura paesaggistica dedicata alle mongolfiere.

OCCORRENTE

  • Base protettiva unghie
  • smalto verde prato(il mio è di Astra)
  • top coat matte e brillante
  • acrilici colorati
  • pennellini: lingua di gatto, liner, striping, tondo n2

PREPARAZIONE

Comincio stendendo una passata di base protettiva. Dopodiché, una volta asciutta, stendo due passate di smalto verde prato. Questo, come anche altri, di Astra è davvero molto molto coprente già dalla prima passata.

Poi, all’asciugatura, stendo una passata di top coat matte e, una volta ben asciutto, comincio a disegnare.

COME SI FA

Cominciamo con le dita medie. Creiamo un color carne mixando al bianco una puntina piccola di marrone. Con il pennello liner cominciamo a dare una forma alle nostre figure. Partiamo, come sempre, dal cerchio(la testa), scendo stringendomi e aprendo per il corpo a comincio a disegnare le braccia.

Sempre sulle stesse unghie, prendo il pennellino liner e, con il marrone puro, comincio a disegnare il tronco dell’albero e i rami. Striping e nero con una puntina di marrone e, dopo aver diluito molto bene il colore, creo le venature del tronco.

Andiamo sugli indici, dove c’è il paesaggio. Creiamo prima un verde brillante mixando il verde con il bianco. Pennello a lingua di gatto, colore abbastanza diluito e comincio a dare una prima idea di prato.

Creo il verde prato mixando, al verde puro, una puntina di giallo. Pennello tondo n.2 e comincio, in modo irregolare, a picchiettare in ordine sparso per creare l’effetto erba.

Disegno, diluendo bene il colore,anche la collina.

Striping e verde puro e picchietto in modo irregolare per creare gli alberi in lontananza, come vedete in foto.

Anulari. Creiamo prima di tutto la donna inginocchiata sull’erba. Utilizzo il color carne creato precedentemente. Pennellino liner e comincio a sagomare il nostro corpo. Parto dalla testa, scendo fino a formare le gambe e le braccia.

I DETTAGLI

Come abbiamo fatto prima, creo anche gli alberi.

Poi, con lo striping e i colori ben diluiti, comincio a creare i particolari. Disegno col bianco il cappello, con lo striping e il marrone il cestino vicino la donna; mixo il nero al verde puro e tiro alla base dell’unghia per l’erba.

Anche sulle altre unghie creo, allo stesso modo, l’erba.

Con il pennello liner e il rosso creo al mia mongolfiera. Striping e bianco ben diluito e creo le righe bianche del pallone. Con lo steso pennello e un rosa e il bianco, creo, attorno agli alberi, i fiorellini. Li ottengo semplicemente puntinando la zona attorno ai rami.

Continuo coi dettagli  elle due ragazzine. Creo i capelli con il marrone. Striping e rosso ben diluito e disegno il nastro sul vestito.. Poi, sempre con lo stesso pennello, creo i guanti bianchi, i fiorellini colorati  sistemo la mia donna inginocchiata.

Sul mignolo creo un piccolo prato coi fiorellini. Lo stesso sfondo lo facciamo su tutte le unghie, come potete vedere.

Questo il design sul pollice.

RISULTATO

Una passata di top coat brillante e il risultato è questo:)

Io spero che la mia idea vi piaccia. Alla prossima bellezze!!!

 



Precedente Abiti lunghi estivi 2018 Successivo Rimedi antimacchie della pelle