Snow landscape nails

Micropittura dedicata ai paesaggi innevati di montagna. Davvero suggestivi.

Buongioooorno bellezze! Oggi vi mostro come realizzare le mie snow landscape nails.

OCCORRENTE

  • base protettiva
  • smalto blu elettrico
  • top coat matte ed effetto gel
  • acrilici colorati
  • pennellino striping e lingua di gatto

PREPARAZIONE

Prima di tutto comincio a stendere una base protettiva. Poi, due passate di smalto blu elettrico e, una volta asciutto, una passata di top coat matte. Una volta completamente asciutto, comincio a disegnare.

COME SI FA

Diluisco benissimo un grigio non troppo scuro e, con lo striping, comincio a dar forma al boschetto sul lago. Comincio da un albero…tratti leggeri.

Poi, creo diverse forme di albero sul dito medio e sull’anulare: stesso colore e pennello.

Voilà la visione d’insieme.

LE CHIOME

Ora, grigio chiaro e picchietto col pennello per creare la chioma degli alberi su anulare mano sinistra e indice mano destra.

Ora, sul dito medio di entrambe le mani creo diversi tipi di albero. Uno creando una sorta di cerchi. Poi, un abete pieno di neve, uno stelo scuro e altri alberi a lato, come vedete.

Infine, creo un albero a lato per indice mano sinistra e anulare destra.

LIGHT POINTS

A questo punto, creo dei punti luce su tutte le chiome degli alberi, come vedete. State attenti a non ricoprire tutte le parti grigie ma date soltanto, col bianco, un tocco di luce sui lati.

E ancora sulle altre unghie di entrambe le mani.

Allo stesso modo, creo un alberello su mignolo e pollice.

RISULTATO

Infine, stendo una passata di top coat effetto gel e voilà

Dimenticavo, creo anche l’effetto acqua, sul laghetto, diluendo benissimo un azzurro mixato al blu e al bianco e striscio col pennello.

Io spero che le mie snow pandscape nails vi piacciano.

Vi ricordo di iscrivervi al blog qui thebeautyplanet

Seguitemi su social e sul canale youtube.

Alla prossima bellezze!!

Precedente Sweet eyes makeup Successivo Correttore fluido coprente fai da te