Skiers nails

Micropittura dedicata allo sci e alla montagna.

Buongiooooorno bellezze!!!Oggi micropittura dedicata allo sci:skiers nails.

Un po’ lunghina ma con pazienza ce la farete;)

OCCORRENTE
  • BASE PROTETTIVA
  • Smalto grigio leggermente shimmer
  • top coat matte e brillante
  • acrilici colorati
  • pennelli:lingua di gatto, liner,striping media lunghezza
PREPARAZIONE

Dopo aver steso una passata di smalto protettivo, ad asciugatura stendo due passate di smalto grigio. Una volta asciutto stendo il mio top coat matte. Quando è tutto ben asciutto comincio a disegnare.

COME SI FA

Comincio a disegnare il paesaggio sullo sfondo sul medio. Utilizzo sempre la lingua di gatto. Creo prima un griigo chiaro e disegno le montagne. Scusirsco con un pizzico di nero e creo la forma delle montagne più vicine.

Striping e acrilico nero e comincio a  creare gli abeti. Prima una linea verticale poi tanti piccoli tratti ai lati.

Lingua di gatto e griigo chiaro e muovo in modo irregolare su tutto il resto della superficie.Con il bianco creo dei punti luce,anche sulle montagne.

Così,come nelle foto.

Creo gli sfondi su anuare e indice. Così come fatto adesso, come l’immagine in foto e creo,col bianco,i soliti highlihting.

Striping e nero ben diluito e creo,sull’anulare, il filo dello sky lift.

Liner e comincio a disegnare i seggiolini. Prima disegno un esagono..poi, il segigolino con il liner poi, con lo striping, creo la sbarra e gli altri sediolimi.

Così come ho fatto prima, disegno con il nero gli abeti.

Sempre con lo stripimg e ,col bianco, disegno la scia di um aereo.

Sul mignolo, creo una serie di montagne peò usando l varie tonalità di azzurro e blu. Creo i punti luce e la mia luna.

Comincio a creare le sagoma delle mie figure. Prima quelle centrali(ricordate, create delle forme geometriche che poi andrete a smussare e correggere col colore dello sfondo).

La stessa cosa la faccio sulle altre unghie.Creo tutto con il liner.

Infine, coloro le mie figure con i colori che preferisco. Creo i paticolari con striping e colori ben diluiti.

Per creare la neve attorno allo sciatore sull’indice, uso e picchietto la lingua di gatto prima con il grigio e poi con il bianco per dare l’idea degli spruzzi e del movimento.

Su entrambi i pollici creo solo viso e la punta degli sci di uno sciatore e,come fatto ora, creo al mia neve.

RISULTATO FINALE

Una passata di top coat brillante e il gioco è fatto.

Spero vi sia piciuta l’idea. Alla prossima bellezze!!!





Precedente I 10 must have inverno 2018 Successivo Eliminare i peli superflui naturalmente