Siero viso idratante antiage

Siero viso idratante antiage fatto in casa efficacissimo:)

Buongiooooorno bellezze! Oggi vi mostro come realizzo il mio siero viso idratante antiage fatto in casa con pochi ed efficacissimi ingredienti.

Come sapete, ho adottato la filosofia del bio e del naturale dopo episodi di allergie alla pelle causati proprio da alcuni prodotti cosmetici.

Ho imparato un sacco: a leggere bene l’inci, a riconoscere quali sono gli ingredienti che possono danneggiare seriamente la pelle e che, purtroppo, ritroviamo nella maggior parte di prodotti anche di farmacia.

Ho imparato ad utilizzare al meglio le materie prima per prendermi davvero cura della mia pelle.

DOVE REPERIRE GLI INGREDIENTI

Tutto quello che uso lo ordino online. Devo dire che alcuni oli potete trovarli anche nei supermercati più forniti,bio. Se non sono bio, devono essere necessariamente spremuti a freddo, garanzia della qualità del prodotto. In questo modo, i principi attivi dell’olio restano intatti perchè non subiscono lavorazioni ulteriori.

I siti dove ordino le materie prime sono principalmente due:

https://flowertalescosmetics.com/ (il mio preferito.ve lo straconsiglio)-di Milano

https://mineraliberi.it/ -di Viterbo

Vi sconsiglio il sito di zenstore. Non tanto per la qualità delle materie prime ma per il fatto che vi fregano sul peso. Se volete vi parelerò deimigliori siti di materie prime in un altro post;)

SIERO

Ecco cosa vi serve:oli:

  •   semi di girasole
  • oliva extravergine
  •  enotera
  • rosa mosqueta
  •  vinaccioli
  • canapa
  •  argan
  • coenzima q10
  • CONTENITORE DA 30ML

COME SI REALIZZA

Realizzarlo è molto molto semplice.

Io parto mixando un cucchiaino scarso di olio d’oliva a un cucchiaino di semi di girasole.

nb: se la vostra pelle tende ad essere grassa potete anche evitare di inserire l’olio d’oliva o, al massimo, metterne qualche goccia visto che, comunque, è un elasticizzante.

Mescolo bene. Unisco un cucchiaino di vinaccioli, di canapa e mescolo.

Poi, aggiungo qualche goccia di olio di argan, qualche goccia di rosa mosqueta e di enotera e mescolo bene.

Infine, aggiungo lo 0,1% di coenzima q10. Se avete la bilancina di rpecisione meglio, soprattutto se acquistate il coenzima q10 in polvere da mineraliberi.

Se non avete la bilancina, vi consiglio di acquistarlo su flowertales: è a gocce e riuscirete a dosarlo meglio.

Oltretutto, all’interno dell’ordine, i ragazzi del sito inseriscono anche un foglietto di istruzioni su come utilizzare gli attivi che comprate nel modo migliore.

NB: IL COENZIMA NON è IDROSOLUBILE MA SOLTANTO LIPOSOLUBILE. IL CHE VUOL DIRE CHE VA SCIOLTO SOLO IN OLIO E A FREDDO.

Una volta mescolato molto molto bene per far sciogliere il q10, potete utilizzare il vostro siero.

COME USARLO

Prelevate una goccina di siero e applicatelo: sul contorno occhi , fronte, mento, zona nasolabiale.

Massaggiate attorno agli occhi e sul viso partendo da basso e salendo verso l’alto finchè non viene assorbito.

Io lo applico la sera, insieme al gel di acido ialuronico. Una volta assorbiti, applico la mia crema nottee la mattina sentirete la pelle morbidissima, tonica e perfettamente idratata.

Tutti gli oli scelti sono idratanti, antirughe, tonificanti e,per quanto riguarda l’enotera, contro el irritazioni cutanee.

Spero diessrvi stata utile. Alla prossima bellezze!!!

 

 




Precedente Spring nails Successivo Graphic blanck and white makeup