Shampoo solido homemade

Come realizzare in casa uno shampoo solido completamente naturale.

Buongioooooorno bellezze! Oggi voglio spiegarvi come realizzare uno shampoo solido homemade completamente naturale .

E’ strano cominciare a avare i capelli con un shampoo solido. E’ come fosse una classica saponetta per viso e mani ma…adatta per i nostri capelli. Non dovete far altro che bagnare i capelli e strofinarli delicatamente con la saponetta e proseguire come un classico shampoo. Vedrete la differenza. E poi, come dico sempre, volete mettere la soddisfazione nel farla a casa?;)

Ecco come realizzarla.

RICETTA

Avete bisogno dell’olio di cocco (30 cl) per la sua consistenza e l’alto potere lavante. Usate anche l‘olio di oliva (30 cl) e quello di ricino (20 cl) e aggiungete l’olio di palma (30cl). Servono anche acqua distillata e soda caustica nelle rispettive dosi di 35 cl e 15 cl. Adesso non vi resta che scegliere gli oli essenziali che preferite così da renderlo bello profumato.

 La soda caustica va maneggiata con cura, dovete proteggere la pelle, gli occhi e l’apparato respiratorio con le mascherine idonee. Mettete l’acqua in un recipiente e lentamente aggiungere la soda caustica.

Quando diventa molto caldo e reagiscono lasciate raffreddare. Deve arrivare a circa 45 gradi. Nel frattempo lavorate gli oli e scaldateli. Quando anche loro hanno raggiunto la stessa temperatura unite acqua e soda caustica agli oli per 10 minuti con il frullatore a immersione. Concludete aggiungendo gli oli profumati.

Mettete il prodotto nelle formine e copritele, lasciatele così per 24 ore. Rimuovete lo shampoo dalle formine e lasciatelo in un luogo ventilato per un mese prima di utilizzarlo. Se desiderate conferire un colore particolare al vostro shampoo solido, magari in vista di qualche regalo, potete acquistare i coloranti naturali.

Potete sostituire l’olio di oliva con molti altri prodotti, potete decidere di usare ad esempio l’olio di argan o quello di neem.

NB: ricordata di usare guanti protettivi e occhiali quando maneggiate la oda caustica.

Consiglio l’uso di questa tipo di shampoo soprattutto per chi ha capelli secchi visto il tipo di oli che vengono usati.

RICETTA SHAMPOO SOLIDO PER CAPELLI GRASSI

Ingredienti :

  • – 90 g di sodium coco sulfate
    Si tratta di un tensioattivo delicatissimo, di tipo anionico, derivato dall’olio di cocco. Produce una schiuma abbondante e dona un tocco setoso ai capelli. È l’ingrediente indispensabile per tutti gli shampoo solidi fai da te.
  • – 1 ml di cetiol
    È un balsamo per capelli naturale. Rende i capelli facili da pettinare, morbidi, setosi e brillanti. Conferisce volume e luminosità. Sostituisce il silicone, più comunemente utilizzato nei classici shampoo.
  • – 4 ml di proteina del riso
    svolgono un’azione fortificante e volumizzante.
  • – 10 ml d’olio di Jojoba
    stimola la sintesi del collagene e dell’elastina della pelle. Ridona inoltre vitalità e brillantezza ai capelli.
  • – 14 ml d’acqua sterilizzata
  • – 5 g di Rhassoul
    Sebo-regolatore, esso assorbe il sebo del cuoio capelluto, sostiene e rinforza la fibra capillare. 
  • – 50 gocce d’olio essenziale di pompelmo
    Infine, combatte la caduta dei capelli. Attenzione: è foto-sensibilizzante.

Info e trucchi : 

– Per ottenere facilmente dell’acqua sterilizzata, fate bollire l’acqua in un pentolino o nel bollitore.

– Il sodium coco sulfate non si fonde completamente. Necessita di essere scaldato al fine di potersi miscelare con gli altri ingredienti. 

Se non disponete di una bilancia abbastanza precisa: 

5 g di Rhassoul = 5 cucchiai dosatori grandi, rasi (cucchiai forniti)

Preparazione : 

Mescolate in un recipiente il sodium coco sulfate, l’olio di jojoba e l’acqua sterilizzata. Mettete il recipiente a bagnomaria e lasciate fondere la preparazione 30 min mescolando costantemente. Togliete il recipiente dal bagnomaria e mescolate la preparazione con un cucchiaio fino ad ottenere

una pasta omogenea. Unite quindi il cetiol, il Rhassoul, l’olio essenziale di pompelmo e la proteina del riso. Miscelate di nuovo per incorporare tutti gli ingredienti. Trasferite infine nella forma con l’aiuto di un cucchiaio (premere leggermente per ottenere una forma omogenea). Lasciate raffreddare 4 ore poi sformate.

Fate seccare 24 h prima dell’uso.

Ed è pronto!

Fatemi sapere come vi trovate e…alla prossima bellezze!!!

Precedente White and bronze makeup Successivo St. Patrick symbols nails