Seagulls nails

Buongiooooorno bellezze! Oggi seagulls nails.

Come avrete intuito dal titolo, oggi ho voluto dipingere gabbiani. Sempre un tema estivo visto il gran caldo ancora di questi giorni:)) Ma con focus sui gabbiani più che sul mare.

Vediamo come si fa.

OCCORRENTE

Per realizzare questa micropittura occorre:

  • base protettiva unghie
  • smalto verde acqua, azzurrino,argentato
  • top coat matt
  • top coat brillante
  • acrilici colorati
  • pennellini: liner, striping media lunghezza, lingua di gatto piccola.

COME SI FA

Comincio a setndere una passata di base protettiva unghie,

Poi, stendo una passtaa di smalto verde acqua. Una volta asicutto, metto u po’ di verde, di azurrino e di grigio su una spunga e comincio a tamponare sull’unghia.

In questo modo ottengo delle bellissime sfumature.

Una volta asciutto, stendo una passata di top coat matt e,a completa asciugatura, comincio a disegnare.

Comincio a realizzare la sagoma del primo gabbiano sull’indice.

Mescolo al bianco una piccola putnina di nero per ottenere il grigio.

Schiarisco il colore con un po’ di bianco. Fatto ciò, riempio la figura creando delle zone di luce con il bianco assoluto.

Striping e acrilico nero molto diluito e delineo alcune zone del gabbiano. Creo,poi, il becco e l’occhio.

Allo stesso modo, disegno ils econdo gabbiano sul medio. Comincio creando al sagoma del gabbiano con un grigio un pochino più chiaro del precedente.

Delineo alcune zone dell’uccello con il nero,utilizzando los triping.

Riprendo il pennellino liner e,con il bianco, creo dei punti luce. Come vedete in foto.

Sull’anulare realizzo un gabbiano fermo su un tronco in mezzo al mare.

Comincio sempre dalla sagoma.

Per poi terminare con le zone di luce,i contorni e il becco.

Acrilico marrone con una punta di nero per realizzare il tronco. Acrilico marrone e un pochino di bianco per realizzare le parti più chiare.

Come sfondo, ricreo un po’ di onde del mare. la risacca…insomma,gestitela come emglio vi piace. Ho soltanto intensificato il colore dell’unghia centrale mescolando acrilico verde, azzurro e bianco molto diluito. Stendo il tutto con la lingua di gatto e procedo con le ondine.

Su pollici e mignoli ho realizzato allo stesso modo dei gabbianis tilizzati.

Una passata di top coat brillante e il gioco è fatto:)

Spero l’idea vi piaccia.Alla prossima:))

 




Precedente Mehndi toenails Successivo Olio di rosa mosqueta