Romantic sunset nails

Micropittura dedicata al tramonto estivo.

Buongiooooorno bellezze! Oggi vi mostro come ho realizzato le mie romantic sunset nails.

OCCORRENTE

  • base protettiva
  • smalto bianco gesso e arancione
  • acrilici colorati
  • pennellini; liner  striping e lingua di gatto
  • top coat matte e brillante

PREPARAZIONE

Per prima cosa stendo la mai base. Successivamente, dopo essersi asciugata, stendo una passata di smalto bianco e, ad asciugatura, tampono con un spugnetta da trucco lo smalto arancione. Il risultato sarà un arancione fluo.

Una volta asciutto stendo una passata di top coat matte e comincio il design una volta perfettamente asciutto.

COME SI FA

Comincio con gli sfondi. Per prima cosa mixo una puntina di arancione al rosso puro, diluisco molto molto bene e muovo in modo irregolare al lingua di gatto sulla parte superiore dell’unghia, tranne sul pollice(inferiore).

Con l’arancione ben diluito faccio la stessa cosa sulla parte inferiore.

Con un giallo mixato al bianco e all’arancione, creo la sfumatura sul mare del pollice e del mignolo.

Pennellino line re comincio  a creare le sagome dei primi innamorati sull’albero. Comincio con un tondo per la testa, scendo come dovessi creare un triangolo a mi fermo a mezzo busto. Faccio la stessa cosa per la donna a destra.

Con lo striping mi allungo un po’ sulla testa dell’uomo per i capelli. La stessa cosa la faccio per la donna: i capelli sono lunghi che sfiorano la schiena.

Striping e un po’ più di colore sul pennello e tiro una linea non drittissima come tronco d’albero.

Sempre con lo striping, delineo le gambe dei due innamorati. Prima una diagonale per le gambe di lui, poi per quelle di lei, cercando di incrociarle con quelle di lui. Come vedete in foto.

Striping e colore sempre ben diluito e creo i palmizi. Prima lo stelo al centro delle foglie e poi tane linee sottili che diventano più lunghe verso la punta.

Creo, sugli indici, la sirena e il suo innamorato. Faccio la stessa cosa che ho fatto prima. Pennello liner e parto dalla testa. Creo una piccola diagonale verso l’alto dove andrò a disegnare la testa di lui. Poi, continuo col corpo della sirena e con quello dell’uomo. E’ semplice perchè sono uniti. Solo la fine delle gambe è staccata.

Con lo striping , poi,  creo la coda.

Sugli anulari creo prima un albero. Parto dai rami, linee non regolari con il liner, e il tronco attaccato al lato esterno dell’unghia.

Poi, sempre con lo stesso pennello, creo prima la testa più alta, poi quella più bassa e scendo per il corpo. Coloro il tutto di nero, come vedete in foto.

DETTAGLI

Dopo aver creato la barchetta e le rondini sui pollici e il sole e l’orizzonte sui mignoli, mid edico ai dettagli.

Creo una giallo luminoso mixando,al giallo appunto, una puntina piccola di arancine e di bianco . Diluisco molto bene e, con lo striping, creo il riflesso del sole sul mare. Infine, col bianco, creo una linea sottile sotto il monte sull’anulare.

Una passata di top coat effetto gel e questo è il risultato.

Spero che l’idea vi piaccia. Alla prossima bellezze!!!

 

 

 







Precedente Sandali estivi 2018 Successivo Crema fai da te semplice