Rimedi viso tonificanti homemade

Come realizzare creme viso e maschere viso tonificanti a casa.

Buongioooorno bellezze! Oggi parliamo dei rimedi viso tonificanti homemade. Nello specifico maschere e creme viso tonificanti completamente naturali fatta in casa.

Già…perchè siamo soliti pensare che dobbiamo tonificare il corpo…ma al viso ci pensate? La pelle del viso non ha soltanto bisogno di idratazione e nutrimento o di prodotti antirughe.

Dobbiamo anche cercare di mantenerla tonica e soda, che sia la pelle del viso, delle gambe, della panica ,braccai o glutei.

Ecco allora qualche ricettina facile da fare per realizzare creme e maschere tonificanti.

L’alimentazione che favorisce la bellezza e il tono della pelle è quella ricca di vitamina E e di acidi grassi come gli omega-3, questi ultimi si trovano nell’olio di oliva, soprattutto in quello extravergine, per cui è una buona abitudine, per la bellezza della pelle, ma anche per fare del bene ai nostri organi interni, prendere un cucchiaino  di olio al mattino a digiuno per un po’ di tempo.

Anche l’avocado è un alimento ricco di vitamina E di omega 3: è davvero un alimento ricco di sostanze indispensabili per il nostro organismo.

Olio di mandorle dolci e burro di karité sono altrettanto ricchi di vitamina E, per cui è buona cosa farne applicazione regolare per prevenire il rilassamento della pelle del viso e del collo.

MASCHERA RASSODANTE VISO ALLA MELA E MIELE

  • mela di medie dimensioni dalla pasta farinosa
  • 2 cucchiai di miele

Preparazione. Per fare questa maschera si può utilizzare qualsiasi tipo di mela, rossa o verde, renetta o golden delicious, purché farinosa, lavatela, sbucciatela e tagliatela a fette. Mettetela nel frullatore con il miele equando è cremosa versatela in un contenitore.

Lasciate riposare un mezzora in frigorifero e poi stendetela sul viso e sul collo lasciando in posa per almeno 30 minuti. Sciacquate con acqua tiepida. L’ideale a applicare questa maschera ogni giorno. Raddoppiano o triplicando le dosi ci si può preparare una maschera da usare per più giorni. Importante è conservarla in frigorifero al massimo 3 giorni.

MASCHERA ALL’ALBUME PER IL DOPPIOMENTO

Gli albumi contengono un enzima che limita il deterioramento e agisce come conservante naturale in certi cibi, questa caratteristica rende l’albume ottimo per conservare l’elasticità della pelle e chiudere i pori, mentre il miele ha un’azione disinfettante e la glicerina nutriente. Ecco quindi una maschera che sfrutta le proprietà di questi tre ingredienti per rassodare e tonificare la pelle:

  • 1 albume d’uovo
  •  miele 1 cucchiaio
  • glicerina 1 cucchiaino
  • 1 pizzico di farina

In un recipiente mettete l’albume, la glicerina e il miele e lavorate sbattendo bene con un cucchiaio. Quando il composto è cremoso aggiungete un pizzico di farina mescolando ancora per amalgamare bene. La maschera si applica sul collo ma anche sul viso, lasciatela in posa per almeno 10 minuti e poi sciacquate con acqua tiepida.

NB: Io spesso utilizzo anche solo l’albume sbattuto con qualche goccia di limone. Disinfetta, è schiarente ed è ad effetto lifting. Da tenere in posa finchè non si è seccata(circa 10 minuti). Rimuovere, poi, con acqua tiepida.

MASCHERA AL POMPELMO

  • 1 cucchiaio di succo di pompelmo
  • Un cucchiaio di purea di carota
  • 1 vasetto di yogurt naturale
  • Un vasetto di yogurt con farina di riso

Preparazione. Mescolate bene tutti gli ingredienti in un recipiente da dosare in parti uguali per creare un impasto cremoso.

Successivamente, quando tutto è amalgamato applicate sul viso, evitando il contorno occhi, e sul collo, e tenete in posa per 40 minuti.

Infine, eliminate con acqua tiepida.

MASCHERA TONIFICANTE ALLO YOGURT

  • 1 uovo intero;
  • 1 cucchiaio di yogurt.

Prendere l’uovo e dividere l’albume dal tuorlo, quindi montare a neve l’albume.

Aggiungere al tuorlo il cucchiaio di yogurt e dopo aver accuratamente sottoposto il viso alla consueta pulizia, iniziare ad applicare la maschera.

Prendere quindi il tuorlo e con l’ausilio dell’apposito pennello, spalmarlo sulle guance e sul collo, mentre su naso, fronte e mente, mettere l’albume montato a neve.

Su naso, fronte e mento viene applicato l’albume, in quanto sono parti del viso che sono più grasse, più ricche di sebo mentre le guance e il collo, hanno bisogno di essere nutrite maggiormente con il tuorlo.

Lasciare in posa la maschera per circa venti minuti, dopo di che risciacquare con abbondante acqua tiepida e terminare con l’applicazione del tonico.

Maschera viso tonificante alla curcuma. Due soli ingredienti: acqua e curcuma, e 15 minuti di posa per avere pelle rimpolpata ed elastica. Preparate una pasta di curcuma e acqua e applicatela uniformemente sul viso. Lasciatela seccare per 15 minuti e poi lavatevi con acqua fredda. Ripetere 3 volte alla settimana.

Succo di Pomodoro. Spremete un pomodoro fresco e applicate il succo ottenuto sulla pelle di viso e corpo con un leggero movimento circolare, massaggiando per circa cinque minuti e poi lavatevi con acqua fredda. L’applicazione costante di succo di pomodoro vi aiuterà a ridurre la flaccidità della pelle e, allo stesso tempo, garantisce la riduzione di pori e lascia la pelle brillante.

Maschera alla banana. Una maschera fatta con una purea di banana matura, un cucchiaio di miele e un cucchiaino di olio d’oliva aiuta a tonificare la pelle e a donarle una luminosità immediata. Aiuta anche a bloccare l’umidità che permette di alzare la pelle flaccida, e regola la produzione di sebo.

OLI AD EFFETTO RASSODANTE

Esistono degli oli dal potere rassodante per la pelle di viso e  corpo.

Ora…un olio(sempre bio e non trattato e spremuto a freddo) può essere applicato puro sulla pelle umida. Massaggiamo finchè non sarà completamente assorbito e,con costanza, vedremo la nostra pelle visibilmente più soda.

Oppure, potete aggiungere gli oli(come anche gli attivi cosmetici) in una crema idratante neutra che,appunto, arricchirete voi , o al burro di karité(cha già aiuta da solo a tonificare la pelle.Io lo uso puro come crema notte) o alla vostra abituale crema viso.

Olio di mandorle dolci. Ha il potere di lasciare la pelle morbida e tonica e di donarle uno splendore meraviglioso e un aspetto più giovane. Come è noto è particolarmente indicato in gravidanza per mantenere elastica la pelle della pancia.

Esistono altri oli efficaci: olio di semi di uva, di cocco e di avocado.

Ma anche il nostro caro olio extravergine di oliva ha proprietà elasticizzanti tanto quanto gli altri. Da usare soprattutto sulla pelle del corpo o sul viso se è particolarmente secca.

E voi, siete solite usare questi rimedi? Fatemi sapere. Alla prossima bellezze!!!

 

 




Precedente White night makeup Successivo accessori moda mare 2018