Rimedi per labbra screpolate

Buongiooooorno bellezze!Oggi ci ritroviamo nel nostro angolo dello spignatto per parlare dei naturalissimi rimedi per labbra screpolate.

LE CAUSE

quello dell’indebolimento e della secchezza delle labbra che può degenerare fino alla rottura delle stesse con tagli più o meno profondi è un problema universale, che accomuna sia gli uomini che le donne, di tutte le fasce d’eta dai bambini agli anziani, e può essere causato da numerosi fattori:

  • Condizioni atmosferiche: una delle prime cause di secchezza delle labbra sono proprio le condizioni atmosferiche o i loro repentini cambiamenti. Il vento, il sole, il caldo, il freddo possono causare secchezza e a volte, nei climi più rigidi o nei più torridi, anche screpolature.
  • Carenza vitamine o di calcio: la carenza di vitamine, soprattutto del gruppo B, come la carenza di calcio e di ferro, possono causare secchezza alle labbra. In particolare, può accadere che queste carenze siano legate a cattive abitudini alimentari o semplicemente a momenti particolari della vita, come la gravidanza o la menopausa, durante i quali il corpo necessita di nutrienti diversamente bilanciati per far fronte ad esigente nuove o insolite.
  • Disidratazione: la carenza d’acqua può risultare determinante nella secchezza delle mucose. A volte basta una notte senza bere, per trovarsi al risveglio con le labbra molto secche. Se il corpo non viene debitamente idratato dall’interno, può risultare insufficiente cercare delle soluzioni dall’esterno.
  • Allergia: Non è da sottovalutare la possibilità di fenomeni allergici dovuti al contatto con ingredienti presenti nei rossetti. In particolare, di recente, molte case cosmetiche sono state costrette a modificare l’inci (elenco degli ingredienti), quindi la formulazione dei propri prodotti labbra, proprio a causa di questo fenomeno.
  • Esposizione solare: l’eccessiva esposizione al sole senza un’adeguata protezione, può non solo seccare le labbra ma anche, nel peggiore dei casi, lesionarle.
  • Predisposizione genetica: Alcune persone sono più soggette di altre a trovarsi con le labbra secche o irritate. Questo a prescindere dal periodo dell’anno e dalle condizioni atmosferiche perché si tratta di persone geneticamente predisposte a questo tipo di problema, come chi ad esempio ha la pelle tendenzialmente secca in tutto il corpo.
  • Febbre e raffreddore: Pensateci bene: vi è mai capitato durante una brutta influenza di trovarvi dopo poche ore con le labbra secche? Febbre e raffreddore portano ad una generale disidratazione e, inoltre, sfregandosi in continuazione il naso per soffiarlo, non è difficile che si irriti e si screpoli la parte superiore delle labbra.
  • Strumenti a fiato: non è uno scherzo, e i signori musicisti lo sapranno! L’uso di strumenti a fiato, in particolare strumenti come la tromba o il clarinetto, possono causare secchezza e screpolature, soprattutto agli angoli e tutto intorno alla bocca.

RIMEDI NATURALI

Viste le cause,cominciamo a dire che per uan corretta idratazione dobbiamo bere circa 1,5\2 litri di acqua al giorno e fare una dieta equilibrata introducendo vitamine,frutta e verdura.

Ovviamente, anche un ottimo burrocacao è utile per mantenere costante l’idratazione delle labbra.

State attentissime ad usare solo prodotti naturali e non ricchi di PARAFFINA come accade per le marche più famose di balsami per le labbra che peggiorano ulteriormente il problema.

Burro di karité

burro di karite

Il burro di karitè è un ingrediente davvero prezioso per la cura delle labbra. Lo potrete utilizzare come un comune balsamo per le labbra e applicarlo sulle labbra con le dita sia per proteggere le labbra dal freddo prima di uscire di casa che per nutrire le labbra secche e screpolate. Provate a fare un impacco con il burro di karitè prima di andare a dormire.

Gel d’aloe vera

gel aloe vera

Se le vostre labbra sono secche e irritate e se ci sono delle screpolature e delle fessure anche sul loro contorno, potrete intervenire utilizzando il gel d’aloe vera. Il gel d’aloe vera infatti è molto utile per contrastare gli arrossamenti grazie alle sue proprietà lenitive e inoltre è idratante e aiuta a curare le screpolature.

Scrub allo zucchero

scrub zucchero

Basta un piccolo quantitativo di zucchero per preparare uno scrub esfoliante adatto alle labbra e utile per rimuovere le pellicine. Il segreto è applicarlo sulle labbra con molta delicatezza. Vi basterà mescolare al momento 1 cucchiaino di zucchero e 1 cucchiaino d’olio. Andrà benissimo l’olio extravergine d’oliva che avete in cucina oppure potrete utilizzare dell’olio di mandorle dolci.

Olio extravergine d’oliva

olio extravergine labbra

Per ammorbidire le labbra screpolate potrete applicare qualche goccia di olio extravergine d’oliva e massaggiarle. Poi potrete proseguire il trattamento applicando lo scrub di cui vi abbiamo parlato al punto precedente, risciacquare le labbra e infine massaggiarle di nuovo con una goccia d’olio per terminare il trattamento.

Miele

miele labbra screpolate

Chi non è vegan può scegliere il miele come rimedio per le labbra screpolate. Il miele è uno dei rimedi più popolari per prendersi cura delle labbra screpolate. Se sulle labbra sono presenti dei taglietti, il miele aiuterà a rimarginarli e svolgerà un’azione curativa, grazie alle sue proprietà antibatteriche. Vi basterà applicarlo sulle labbra in piccole quantità.

Olio di cocco

olio di cocco labbra screpolate

Per proteggere le labbra dalle screpolature, potete conservare in frigorifero un barattolino di vetro in cui avrete versato dell’olio di cocco. L’olio di cocco con il freddo tenderà a solidificarsi e ad assumere una consistenza simile a quella del burro di karitè. In questo modo potrete utilizzare l’olio di cocco puro come se si trattasse di un normale balsamo per le labbra.

Yogurt

yogurt labbra screpolate

Se a portata di mano non avete altri rimedi per le labbra screpolate, potete provare ad utilizzare lo yogurt, vaccino o vegetale. Mescolate piccole quantità di yogurt e di miele per ottenere un trattamento per le labbra facile da applicare. Ad esempio unite un cucchiaino di yogurt e uno di miele. Mescolate un cucchiaino di yogurt e due cuccchiaini di zucchero di canna integrale per ottenere invece uno scrub per le labbra.

Olio di mandorle dolci

olio di mandorle labbra

Infine, ecco un rimedio utile per le labbra secche e screpolate.

Potrete unire l’olio di mandorle dolci al gel d’aloe vera in piccolissime quantità – qualche goccia per ciascun ingrediente – per preparare un impacco veloce per le labbra secche e screpolate; oppure mescolare un cucchiaino di farina di mandorle e un cucchiaino di olio di mandorle dolci per ottenere uno scrub esfoliante delicato.

Cera d’api

Oltre al miele e al burro, un prodotto molto efficace è la cera d’api.

Per la preparazione bisogna sciogliere 5 cucchiai di cera in un tegamino sul fuoco e aggiungere 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva. Quando il composto diventa una crema bisogna versare il tutto in un barattolo. Applicazione:quando diventa una sostanza solida, passatela sulle labbra ogni paio d’ore per avere un effetto emolliente e lenitivo.

Olio essenziale di incenso
Già in antichità l’olio d’incenso veniva impiegato per preparare cosmetici e maschere per ringiovanire la pelle e prevenire le rughe: ora si è riscontrato un prodotto ideale anche per le labbra secche e screpolate.
Per l’applicazione basta massaggiare con le dita una goccia di olio essenziale di incenso diluita in un cucchiaino di olio di germe di grano.
Altro olio molto indicato in caso di labbra secche ed irritazioni cutanee è quello dell’albero del tè: per l’applicazione non dovete fare altro che passare qualche goccia sulle labbra.










Precedente Woman's day nails Successivo Gold and green eyes