Rimedi naturali pelle screpolata

Ecco qualche rimedio efficace per la pelle screpolata.

Buongioooorno bellezze! Oggi parliamo di rimedi naturali pelle screpolata. Giusto qualche prodotto e consiglio adatto a questa stagione fredda.

CAUSE DELLA PELLE SCREPOLATA

Durante la stagione invernale dobbiamo prenderci cura ancora di più della nostra pelle perché le temperature molto basse la fanno seccare e screpolare. O, come nel mio caso, avendo una pelle molto delicata, far insorgere problemi di demratite dovuto propri al clima rigido.

Ma ci sono anche altre cause per la pelle screpolata:

  • Cattive abitudini: lavaggi frequenti, prodotti detergenti aggressivi, creme e cosmetici non idonei, eccessiva esposizione al sole, mancata protezione dal freddo.
    – Alimentazione scorrettamancanza di idratazionediete sbilanciate perché povere di proteine, di vitamine (in particolare di A, B ed E), di aminoacidi e di acidi grassi insaturi; abuso di alcolcaffèfumo e grassi.
    – Età: assottigliamento della pelle col passare degli anni con diminuzione del grasso cutaneo e della conseguente azione isolante.
  • Predisposizione genetica: fattori ereditari.
    – Assunzione di farmaci: come i diuretici, che provocano un’eccessiva disidratazione.
    – Inquinamento: smog e polveri sottili.
    – Presenza di patologiedermatitipsoriasipitiriasi rosea (comparsa di chiazze squamose), eczemaanoressia nervosa (disturbo del comportamento alimentare, tra i cui sintomi anche la disidratazione),intolleranze alimentari (eruzioni cutanee causate da determinati cibi), ipotiroidismo (alterazione del film lipidico della pelle per insufficiente produzione degli ormoni tiroidei), sindrome di Sjögren (patologia autoimmune che provoca secchezza delle mucose e della pelle).

RIMEDI NATURALI

Possiamo scegliere tra una vastissima gamma di prodotti completamente naturali per prenderci cura della pelle screpolata a darle al giusta idratazione.

olio di:

-mandorla
–  oliva: reperibilissimo visto che tutti lo utilizziamo per cucinare(deve essere sempre bio e a spremitura a freddo).Molto molto idratante, tanto come quello di mandorle dolci, e elasticizzante.
– olio ricavato dai semi degli acini d’uva: olio di vinaccioli. Anche questo lo trovate facilmente nei banchi dei supermercati. Ottimo perché protegge la pelle di mani, viso e corpo dagli agenti atmosferici e contiene molto antiossidanti.
–  ricino: olio molto pesante a livello di peso molecolare e molto molto denso. Di solito consiglio di diluirlo con altri oli ma potete benissimo utilizzarlo anche puro sulle parti da trattare.
–  avocado: è uno degli oli più “forti” per le pelli screpolate, eccessivamente secche, disidratate ed è anche un perfetto antiage grazie alla presenza di insaponificabili.
–  lavanda: purificante.

E ANCORA…

–  iperico e di calendula: sono due degli ingredienti più adatti per le pelli screpolate. Il primo è un cicatrizzante naturale e il secondo lenisce al pelle(viene usato anche nei prodotti per la cura della pelle dei bimbi).
– gel di Aloe vera (non unge e non appiccica): ripara qualsiasi cosa davvero. Basta una piccola quantità sulle zone da trattare. lenitivo
– olio di Argan: un pochino più costosetto ma un vero toccasana per la pelle. Iper idratante, elasticizzante e antiage.
– burro di karité : anche questo burro ha proprietà idratanti. antiage, riparatrici.

UTILIZZO

Come procedere per l’utilizzo? Applicare gli emollienti ogni giorno(almeno 2 volte) sulla pelle, avendo cura di farli assorbire bene. Per tale ragione è bene prediligere momenti strategici della giornata, come la sera prima di andare a letto o dopo il bagno o la doccia.

CONSIGLI

in casa, durante l’inverno, cercare di mantenere una temperatura di 19°C;
– durante la stagione fredda, quando si esce, coprirsi bene (cappellino, sciarpa, paraorecchi, guanti);
– in estate, quando si prende il sole, proteggere la pelle con della crema solare..onestamente la uso anche d’inverno come base trucco per proteggere la pelle dagli agenti esterni.
– prediligere per il risciacquo del viso l’acqua minerale a quella del rubinetto;
– utilizzare l’acqua tiepida e non calda;

STRUCCANTI, SIERI ECC…

– struccante naturale: a base di olio extravergine d’oliva o di olio di mandorle dolci da passare in piccole quantità sul viso con l’aiuto di un batuffolo di cotone. Altro olio che uso tantissimo per struccare il viso è quello di cocco.
– siero rigenerante (conservazione per 1 mese in frigo): 1 bicchiere di latte portato a ebollizione con l’aggiunta di 5 foglie di malva fresca, da filtrare e far raffreddare per poi tamponare il viso con un batuffolo di cotone;
– rigenerare la pelle con un peeling 1 volta al mese;
– procedere con degli scrub 1 volta al mese – per viso, collo e braccia: 1 cucchiaino d’olio extravergine d’oliva o di mandorle dolci e 1 di zucchero;
– fare una maschera 1\2 volte a settimana.

Io spero di esservi stata utile con i miei rimedi efficacissimi:) Alla prossima bellezze!!!

 

 

Precedente Winter landscape nails Successivo Violet holo makeup