Pumpkins harvest nails

Micropittura autunnale dedicata ai campi di zucche…e ci avviciniamo ad Halloween.

Buongiooooorno bellezze! Oggi vi mostro come realizzare le mie pumpkins harvest nails.

OCCORRENTE

  • base protettiva
  • smalto arancione fluo e marrone
  • pennellini: liner e striping
  • acrilici colorati
  • top coat matte ed effetto gel.

PREPARAZIONE

Come prima cosa, stendo la mia base, Poi, due passate di smalto arancione fluo e, con una spugnetta da trucco, tampono ,solo alla base delle unghie, il marrone.

Quando il tutto è asciutto, stendo una passata di top coat matte e, a completa asciugatura, comincio a dipingere.

PRIME SAGOME

Marrone e liner e comincio a disegnare la sagoma delle casette, una attaccata all’altra.

Poi, diluisco benissimo il marrone e , con lo striping scaricato di eccesso colore, disegno un ruota e un attrezzo per i campi.

Ora, sull’anulare destro e sull’indice sinistro, con il liner e l’arancione, disegno le zucche. C dritte e al contrario. Lasciate pure le strisciate di pennello.

PRIMI DETTAGLI

A questo punto, col pennellino striping, mixo giallo e una puntina piccolissima di marrone e picchietto a lato delle casette: cespugli.

Faccio la stessa cosa col verde a lato dell’unghia. Poi, diluendo molto il marrone, creo i tronchi degli alberi.

Fatto ciò, creo dei punti luce sui cespugli con un giallo chiaro e un verde molto chiaro (aggiungendo il bianco al verde puro).

Poi, mixando al bianco il marrone, col pennellino liner creo il campo sotto le casette :strisce dall’alto verso il basso.Infine, con ill marrone ben diluito e lo striping, creo delle linee non precise che scendono verso il basso: le parti coltivate.

dav

Anulare mano sinistra e indice destra. Creo , allo stesso modo, altra vegetazione con verde scuro, chiaro e mix di marrone e giallo.

GLI SCOIATTOLI

Ora, con liner e marrone creo il mio scoiattolo. Creo prima il tondo e lo allungo(la testa); creo una gobbetta e la coda.Poi, diluisco benissimo i colori e creo, con lo striping, delle striature sul corpo: comincio col bianco, poi col nero, l’arancione in mezzo alle righe bianche. Infine, un punto per l’occhio e un puntino piccolissimo col bianco.

LE ZUCCHE

Come creo le zucche. Arancione e liner e creo dei cerchi lasciando intravedere le strisciate di pennello: una sequenza di “C” dritte e al contrari per creare gli spicchi della zucca. Ne creo alcune grandi altre piccine. Rispettate una certa proporzione e simmetria.

Poi, picchietto prima col rosso poi col giallo sugli alberi per creare la chioma. Infine, creo i particolari delle casette: un beige per la facciata, nero per le finestre e il tetto.

Ora, aggiungo un po’ di bianco all’arancione utilizzato per le zucche e creo dei punti luce, come vedete in foto, su tutte le zucche.

Col marrone creo una zona al centro delle zucche e , col verde, creo il picciolo, una sorta di curva.

Poi, creo gli stessi punti luce sui pollici e, alla base della zucca co lo scoiattolo, dei fili d’erba e dei punti luce verdi chiarissimi.

RISULTATO

Stendo una passata abbondante di top coat effetto gel e voilà.

#pumpkins harvest nails

Io spero che le mie pumpkins harvest nails vi piacciano. Alla prossima bellezze!

Link al video della scorsa nail art:

https://thebeautyplanet.altervista.org/ iscrivetevi:)

Precedente OTTOBRE:COSA NON PUò MANCARE NEL BEAUTY Successivo Come rinforzare i capelli in modo naturale