Pulizia del viso homemade

Come effettuare un’ efficacissima pulizia del viso come in una spa.

Buongioooooorno bellezze! Oggi parliamo di pulizia del viso homemade, ossia tutti i passaggi per una giusta ed efficace pulizia del viso fatta in casa come in una spa.

PERCHè è IMPORTANTE

La pulizia del viso è un rituale importantissimo per la pelle del nostro viso.

Ogni giorno, questa viene incontro ad agenti esterni, stress, inquinamento. Tutto questo rende la nostra pelle opaca, spenta, e compaiono punti neri ed impurità, brufoli, rughe e la pelle rischia di seccarsi ed arrossarsi.

TRATTAMENTO HOMEMADE

Non pensiamo che una corretta pulizia della pelle possa essere fatta solo in una spa…e magari con prodotti non naturali che potrebbero danneggiare la pelle.

La pulizia homemade non contiene alcun agente aggressivo. Prendiamoci un po’ di tempo per noi, una volta alla settimana così come dovremmo fare per lo scrub.

La pelle ci ringrazierà e poi…è bello coccolarsi un po’;)

I 5 PASSAGGI PER UNA CORRETTA PULIZIA DEL VISO.

1.aprire i pori

Il primo passaggio fondamentale per pulire molto a fondo la pelle è quello di aprire i pori. Una sorta di preparazione alla vera e propria pulizia.

In commercio ci sono molti macchinari per una corretta sauna facciale, alcuni non molto costosi. Ma possiamo realizzare questa sauna anche senza mezzi importanti.

Ci servirà soltanto una bacinella di acqua calda con all’interno del bicarbonato sciolto molto bene. Un panno che appoggeremo sulla nostra testa e lasciamo che il vapore tocchi la nostra pelle per 15 minuti.

Così, la pelle si depura.

2.RIMUOVERE LE CELLULE MORTE E DETERGERE: SCRUB E DETERGENTE

Altro passaggio fondamentale è lo scrub, essenziale per rimuovere le cellule morte e le impurità superficiali della nostra pelle. Lo scrub è sconsigliato se avete la pelle acneica, lesionata o arrossata.

Basta prendere, come vi dissi già in un altro post, un cucchiaino di zucchero(se avete la pelle delicata di bicarbonato), uno di miele e uno di olio di semi di girasole(o di oliva se avete la pelle secca).

Mescolate bene il tutto e applicatelo sulla pelle con movimenti circolari. Massaggiate per qualche secondo e risciacquate la pelle con acqua.

DETERSIONE: per detergere la pelle possiamo passare sul viso un dischetto di cotone con latte detergente o usare un detergente delicato.

Va benissimo anche l’acqua di rose, l’olio d’oliva, se la pelle non è grassa altrimenti optate per del te verde ce è leggermente astringente ma non troppo,o dell’olio di cocco.

3.MASCHERA VISO

Ovviamente da scegliere in base al nostro tipo di pelle:

 infiammata: camomilla, aloe, calendula.

 grassa: limone, argilla ventilata, mela, miele, bardana.

 stressata: cetriolo, aloe, miele.

 con punti neri: miele, chiara d’uovo, gelatina alimentare.

 secca: avocado.

Una maschera universale, che va bene per tutti i tipi di pelle è fatta con yogurt bianco e miele. Applicatela sulla pelle e lasciate in posa per 20 minuti circa. Rimuovete con acqua tiepida e tamponate con un asciugamano di cotone.

4.CHIUDERE I PORI

Dopo la maschera è bene chiudere i pori, ormai puliti e privi di impurità.

Per farlo, utilizzate del tonico .

Possiamo prepararlo anche a casa.

Possiamo preparare un decotto di rosmarino, o utilizzare il succo di limone o ancora un decotto di prezzemolo che sono astringenti e schiarenti, oppure il un decotto di buccia d’arancia e pompelmo.

Vanno benissimo anche il tè verde, o tisana alla menta e l’aceto di mele. Il tonico va picchiettato sul viso e lasciato asciugare all’aria.

5.IDRATAZIONE CON AL CREMA GIUSTA

Se la pulizia fai da te viene effettuata di giorno è bene trovare una crema da giorno se no una crema da notte.

La crema idratante dev’esser massaggiata in tutti i punti e naturalmente occorre adoperarne una adatta per il contorno occhi.

E POI…

Ginnastica facciale per prevenire le rughe, yoga facciale e niente sole diretto senza protezione solare. Io spero di esservi stata utile…alla prossima bellezze!!!

 

 

 

 

 




Precedente Pegasus nails Successivo Veleno makeup