Planet earth nails

Micropittura dedicata alla madre terra.

Buogioooorno bellezze! Oggi planet earth nails, micropittura dedicata al nostro pianeta Terra:)

OCCORRENTE

  • base protettiva unghie
  • smalto blu notte molto scuro e leggermente glitterato
  • top coat matte e brillante
  • pennelli: liner, striping, tondo n2
  • acrilici colorati
  • glitter

PREPARAZIONE

Per prima cosa, dopo aver steso e asciugato la base, stendo due passate di smalto blu notte. Una volta asciutto, stendo una passta di top coat matte e, all’asciugatura, comincio a disegnare.

INIZIAMO

Creo un verde brillante aggiungendo al verde puro una puntina di giallo. Pennello tondo n2 e creo la sagoma della mia donna. Parto sempre prima dalla testa, un cerchio, e scendo a formare delle linee curve per il corpo.

Con lo stesso pennello e l’azzurro con una punta di bianco, realizzo la forma della terra. Un cerchio ottenuto appoggiando il pennello e spostandomi prima a destra e poi a sinistra.

Indice: sempre lo stesso pennello. Comincio, come visto sopra prima a realizzare la terra. Poi, con il verde brillante di prima, realizzo la donna che la abbraccia.

Parto stavolta dalle braccia, utilizzando il pennello liner. Poi le gambe e infine la testa. Sempre immaginando figure geometriche.

Anulari. Realizzo prima la terra al solito modo.Poi, con un color carne ottenuto dal bianco e una puntina di marrone, con il pennello n.2, creo le mie mani. Semplicemente appoggiando il pennello al fianco della terra e scendendo. Appoggio poi per creare il pollice.

Sul pollice realizzo la terra e un cerchio più piccino bianco per la luna.

PARTICOLARI

Striping e color verde puro. Realizzo la forma dell’america. Non faccio altro, immagine alla mano, che appoggiare il pennello cercando di dare un’immagine il più attendibile possibile al continente. E accenno all’africa e all’europa soltanto sul lato destro della terra. E’ molto veloce, ve l’assicuro.

Poi, col bianco ben diluito, creo i movimenti del mare, come vedete in foto. Giallo con una puntina di marrone per realizzare, al centro di alcuni stati, le montagne.

Giallo e una punta di marrone e, con il pennello liner, realizzo i capelli della donna.

La stessa cosa la faccio per le donne sedute. Aggiungo anche una piccola farfallina viola ta i capelli.

W sugli anulari.

Sui mignoli realizzo una piccola luna e delle stelline, puntini bianchi.

Termino il design sul pollice, sempre all stesso modo e, infine, aggiungo solo in alcuni punti, i miei glitter. Applico un pochino di top coat brillante dove voglio che aderiscano i glitter e, con un pennello a ventaglio, li faccio cadere.

RISULTATO

Una passata di top coat brillante e voilà

Spero che l’idea vi piaccia. Alla prossima bellezze!!

 




Precedente Dessert à lèvres-Neve cosmetics Successivo Basilico per uso cosmetico