Piumini donna 2017-2018

I piumini più cool di questa nuova stagione.

Buongiooooorno bellezze!Oggi diamo un occhio ai piumini donna 2017-2018.

Personalmente, non è un capo che mi sta particolarmente a cuore. E molto spesso , pur dis eguire le tendenze, vedi passeggiare pr le strade della città veri e propri omini Michelin, infagottati in questo cappotto imbottito.

Eppure, mia antipatia a parte per il capo, il piumino si vede e rivede da un po’ di tempo a questa parte, riproposto da diversi brand ogni inverno, ditutti i colori.

Le caratteristiche del capo sono assolutamente praticità e comodità…il classico capospalla pass partout, da indossare tutti i giorni, prtico e adatto a tutti i momenti della giornata.

Ma quali sono le tendenze di questo autunno inverno viste in passerella? Vediamole insieme.

 

  • Oversize: è il trend dell’inverno 2018. Il piumino davvero cool è quello di due – se non tre – taglie più grandi.

  • Destrutturati: il terribile Demna Gvasalia ha fatto scuola da Balenciaga. Ecco allora un fiorire di piumini sovradimensionati e allacciati in maniera stravagante, sovrapposti, indossati nel modo più improbabile.

  • Matelassé: il piumino trapuntato è un grande must di stagione, che sia ricamato o meno, per un effetto molto british.

  • Metallizzati: non solo il make up e gli accessori, ma anche diversi capi d’abbigliamento subiscono il fascino di oro, argento e bronzo, piumini compresi, soprattutto se leggeri come l’aria.

  • Stampati: fantasie vintage ma anche delicate stampe floreali fanno la loro apparizione su dettagli o sull’intero coprispalla, per un effetto d’altri tempi.

  • Al ginocchio: è il modello ideale per e più freddolose, magari allacciato in vita per un risultato che accosti maggiormente.

  • Colorati: giallo vitaminico ma anche rosso fuoco, carta da zucchero e verde petrolio, come vogliono le tendenze colori del periodo.

  • Con inserti di pelliccia: che sia vera o di ecopelle, è la pelliccia il dettaglio glamour capace di regalare un tocco in più anche ai modelli più banali.

NON SOLO PIUMINI…

Il cappotto è protagonista: è stretto in vita da una sottile cintura (Jason Wu), è doppiato da uno strato impermeabile da Calvin Klein, è soft in versione vestaglia da Noon by Noor, è lineare e maschile sulla passerella di Victoria Beckham, è lungo per Alexander Wang, avvitato e doppiopetto da Altuzarra, è sartoriale e molto maschile per Thom Browne (tanto da applicare dei patch divieto di indossare abiti femminili sui suoi capispalla), è la rivisitazione del classico cappotto cammello da Michael Kors che crea due tagli funzionali per tirar fuori le braccia quando lo si indossa sulle spalle. Gesto statement che racchiude in sé tutta l’eleganza e la raffinatezza di un capospalla icona.

E poi le pellicce. Che sono colorate in tonalità pink poudre e super femminili da Tory Burch, a tinte vibranti da Jeremy Scott, a motivi intarsiati da Prabal Gurung, bubble pink da Tadashi Shoji. Oppure classiche nelle tonalità e nelle linee.

E voi,siete amanti del piumino?

 

 




Precedente Rosegold makeup Successivo Sexy Halloween nails