On ice nails

Micropittura dedicata al pattinaggio sul ghiaccio.

Buongioooorno bellezze! Oggi vi propongo una microppittura dedicata al pattinaggio sul ghiaccio: on ice nails.

Vediamo come si fa.

OCCORRENTE
  • BASE PROTETTIVA UNGHIE
  • SMALTO NUDE
  • TOP COAT MATTE
  • TOP COAT BRILLANTE
  • ACRILCII COLORATI
  • PENNELLINI: LINER, STRIPING MEDIA LUNGHEZZA, LINGUA DI GATTO
PREPARAZIONE

Dopo aver steso una passata di base e apsettato asicughi, stendo due passate di smalto nude( il mio è di P2). Una volta asciutto, stendo una passata di top coat matte e , ad asciugatura perfettamente completa, comincio a disegnare.

COME SI FA

Creo il mio sfondo. Con un pennellino a lignua di gatto, picchiettoin modo irregolare tutta la superficie dell’unghie. La parte alta la ottengo aggiungengo un pizzichino di rosso e del bianco a moltissima acqua. Deve essere quasi un acquerello rosa. La seconda parte la ottengo mixando bianco e una puntina piccolissima di nero per ottenere un grigio in tantissima acqua.

Comincio a creare le sagome delle mie ragazze. Come sempre, pensate per geometrie quando disegnate un corpo, specialmente così piccolino.

Per la pelle mixo il biano con una puntina di marrone. Disegno le mie sagome con il pennello liner.

Successivamente, coloro i vestiti con i colori che più ci piacciono. Fateli belli vivi visto che lo sfondo è già molto tenue.

Con lo striping vreo i capelli neri delle pattinatrici.

Sempre striping e bianco e vado a realizzare dapprima la forma degli scarponcini. Poi, con il colore ben diluito, la parte nera selle suole e la lama delle scarpe.

Stessa cosa vale per gli scarponcini sugli anulari. Liner e acrilico bianco e comincio a disegnare le sagome.

Striping e nero e disegno i particolari delle steringhe e delle suole . Infine, con il bianco ben diluito, disegno le lame.

Sempre con striping ed acrilcio bianco, realizzo is egno sul ghiaccio dei pattini. Linee irregolari appoggiando il pennello e strisciandolo.

La stessa cosa la faccio sui pollici.

Sui mignoli, vados emplicemente a realizzare un piccolissimo paesaggio. Con liner e acrilico nero realizzo le montagne di sfondo. Striscio con il grigio ( formato come all’inizio deld esign per fare lo sfondo)la parte bassa per realizzare il ghiaccio. Infine, striping e nero e realizzo le foglie alla base delle unghie.

Riprendo allo stesso modo los fondo fatto sui mignoli anche su tutte le altre unghie aggiugnendo anche una bella luna(realizzata con liner e acrilico bianco).

Una passata abbindante di top coat brillante  eil gioco è fatto.

Spero che questa idea vi sia piaciuta. Alla prossima bellezze!





Precedente Makeup delle feste Successivo Maschere mani homemade