Olio di mandorle dolci

Buongioooorno bellezze!Oggi appuntamento con lo spignatto e voglio parlarvi di olio di mandorle dolci,delle sue proprietà e di come viene utilizzato in biocosmesi.

Tempo fa vi avevo parlato di una serie di oli vegetali adattia trattamenti viso e corpo in base al tipo di pelle e alle loro caratteristiche. Oggi soffermiamoci sull’olio di mandorle dolci.

olio-di-mandorle-dolci

PROPRIETà

Facciamo subito un distinguo. Quando si parla di olio di mandorle occorre fare una grande distinzione tra olio di mandorle e olio di mandorle amare, ciascuno dei quali si ricava da un tipo diverso di mandorla. La più utilizzata è la mandorla dolce, frutto del Prunus Amygdalus Dulcis.

La mandorla amara ha delle controindicazioni serie, infatti contiene l’amigdalina che trasformandosi in acido cianidrico diventa velenosa. L’olio di questa mandorla è anch’esso utilizzato come cosmetico da uso esterno ma in misura molto più limitata e solo dopo essere stato privato dell’acido cianidrico, principalmente è usato per fare i saponi e non ha un uso interno, ci concentriamo quindi sull’olio di mandorle dolci.

Per capire fino in fondo quali potenzialità abbia l’olio di mandorle dolci è bene conoscere le sue proprietà.

  •  Emolliente, nutriente ed elasticizzante: la presenza di acidi grassi consente di idratare a fondo anche le pelli più aride e secche, restituendo morbidezza ed elasticità. Quest’ultima funzione in particolare, ovvero quella elasticizzante, è quella per la quale quest’olio è molto rinomato: aiuta infatti ad evitare la comparsa delle smagliature al momento della gravidanza o quando si ingrassa/dimagrisce rapidamente.
  •  Addolcente: questa funzione si riferisce soprattutto alle proprietà benefiche che l’olio di mandorle dolci ha dimostrato di avere sui capelli. E’ stato dimostrato che migliora moltissimo la condizione dei capelli molto secchi, sfibrati o crespi.
  •  Lenitivo: grazie al fatto di avere una composizione molto simile al sebo che la pelle produce normalmente, questo olio viene assimilato molto bene dalla pelle, che lo riconosce per questo “amico” e non una sostanza completamente estranea. Dato che è ben tollerato lo si utilizza moltissimo per le pelli con problematiche come rossori e irritazioni. Perfetto, quindi, per le pelli sensibili e secche.

L’olio di mandorle che vi consiglio di acquistare è quello ricavato dalla spremitura a freddo delle mandorle dolci (ricercate questa dicitura sull’etichetta), che lascia inalterate tutte le caratteristiche originali della mandorla. L’olio contiene acidi grassi, vitamine (soprattutto B ed E), proteine e sali minerali (zinco, ferro, calcio, magnesio, fosforo e potassio). Per questo motivo è un valido alleato per la pelle(soprattutto secca) – anche di quella dei neonati, degli anziani e dei soggetti allergici – dei capelli e delle labbra.

RICETTE DI BELLEZZA

SCRUB PER IL VISO PELLI SECCHE

Vi occorre:

  • un cucchiaio di zucchero(se per il viso,di sale grosso se per il corpo)
  • un cucchiaio di olio di amndorle dolci

Non dovete fare altro che mescolare bene tra di loro gli ingredinti e massaggiare su viso e corpo con movimenti circolari.Eliminate con acqua tiepida.Vi consiglio di fare gli scrub sotto al doccia e di non faren più di uno a settimana.Se la vostra pelle è aprticolarmente delicata,invece di zucchero e sale utilizzate il bicarbonato(gommage):

STRUCCANTE

Sempre e solo adatto a chi ha la pelle SECCA,vietato per chi ha la pelle grassa e mista perchè l’lio è particolarmente grasso .

Non dovete fare altro che versare una goccia di olio di amndorle dolci su un batuffolo di cotone o un dischettp struccante e massaggiare sul viso.La pelle rimarrà perfettamente idratata e completamente struccata.

PER LE SMAGLIATURE

Basta massaggiare sul corpo l’olio dopo la doccia insstendo non soltanto sulle zone più colppite,come pancia e seno durante la gravidanza,ma anche su cosce,glutei,braccia,collo.L’olio di amndorle ha un effett elasticizzante,antiage e molto idratante e aiuta anche a prevenire le smagliature.

GRAVIDANZA

Utilizzato costantemente durante i nove mesi sul pancione, sui fianchi e sul seno (oppure durante una dieta dimagrante), con dei movimenti circolari è il non plus ultra per prevenire le smagliature.

Seno. Durante l’allattamento può accadere che la pelle del seno e i capezzoli abbiano bisogno di una ulteriore idratazione. In questo caso, l’olio di mandorle è l’unico in grado di nutrire la zona senza alcuna controindicazione per il bebè che vi si attaccherà.

L’olio è efficace sulel smagliature rossastre.Se le smalgiature sono già bianche allora non servirà a nulla dal momento che,queste,sono diventate delle vere e proprie piccole cicatrici.

ANTICELLULITE

Vi occorre:

  • 50 ml di olio di mandorle dolci
  • 10 gocce di olio essenziale di arancio
  • 10 gocce di olio essenziale di pomplemo
  • 5 gocce di olio essenziale di liomne.

Si applica tutti i giorni, una o due volte al giorno, con massaggi circolari e procedendo dalle caviglie verso l’alto, insistendo sui cuscinetti. Questo olio anticellulite, contenendo olio essenziali fotosensibilizzanti, non va utilizzato prima di esporsi al sole.

CURA DELLE UNGHIE
anche e unghie traggono beneficio dall’uso costante dell’olio di mandorle dolci. Utilizzato puro o mescolato ad altri oli, come ad esempio l’olio di ricino, si rivela un ottimo trattamento per ammorbidire le cuticole e far crescere l’unghia sana e forte.
LABBRA MORBIDE
Massaggiate un pochino di olio di amdorle sulel labbra,come fosse un burrocacao.Adatto nei mesi più freddi invernali dov ele labbra tendono a screpolarsi dipiù o per chi ha la pelle molto secca e disidratata.
CAPELLI
L’olio di mandorle dolci è utile nel trattamento dei capelli molto secchi, crespi o sfibrati dal sole e dalla salsedine o anche solo per aiutarvi nella piega . Applicatelo sui capelli inumiditi prima dello shampoo – se avete i capelli grassi limitatevi alle punte – e lasciatelo agire per 30 minuti. Dopo lo shampoo, asciugando i capelli li noterete sin da subito molto più morbidi e lucidi.
In caso di caduta dei capelli un rimedio è una maschera a base di olio di mandorle dolci da applicare almeno una volta alla settimana, esso fornisce ai capelli il magnesio la cui mancanza ne provoca la debolezza e la caduta.

 








Precedente Dancer nails Successivo Graphic eyes