Olio anticellulite homemade

Buongiooooorno bellezze!Oggi palriamo di un argomento che interessa la maggior parte delle donne:la cellulite.Vi propongo delle ricettine facili e veloci su come fare un olio anticellulite homemade.

Oli essenziali: come preparare un anticellulite fai da te

Da qualche settimana,in questa sezione,sto parlando e facendovi conoscere l’efficacia,le proprietà e gli usi degli oli vegetali sulla nostra pelle(e non solo).

Gli oli sono ben più efficaci delle creme proprio perchè riescono a penetrare melgio e più in profondità degli strati dell’epidermide;in questo modo,i principi attivi vengono maggiormente assorbiti e i risultati si vedono davvero. L’importante che gli oli siano puri e non diluiti con altro.

Ma passiamo all’argomento di questa settimana:olio anticellulite homemade.

OLI VEGETALI ED OLI ESSENZIALI

Facciamo un distinguo tra gli oli vegetali e quelli essenziali.

L’olio vegetale ottenuto da macerazione o da spremitura a freddo può essere usato anche in cucina.Sulla pelle lo utilizziamo sì con altri oli o per arricchire una crema ma possiamo usarli anche da soli,semplicemente inumidendo la pelle prima di stendrli prorpio per far sì che la pelle li assorba alla perfezione.

Gli oli essenzialinon sono asoslutamente da usare da soli.Sono molto molto concentrati e servono per aumentare l’efficacia di prodotti cosmetici.

Quindi useremo un olio base,a seconda del tipo di pelle e dello scopo,aggiungendo gli oli esseniali più efficaci a secnda della problematica da affrontare:pelle secca,acneica,grassa,per purificare,antirughe,anticellulite.

OLIO ANTICELLULITE

La cellulite è un disturbo localizzato soprattutto della zona dei glutei e delle gambe. Sono soprattutto le donne ad essere colpite dalla cellulite a causa di una vita sedentaria, di un’alimentazione ricca di sale e grassi, di una predisposizione naturale al ristagno dei liquidi. Un rimedio contro la cellulite è costituito dall’utilizzo di oli vegetali ed oli essenziali che svolgano un’azione drenante e detossinante dei tessuti.

Contro la cellulite non si possono fare miracoli, PER ELIMINARLA, o quanto meno ridurla, servono pazienza, rigore e costanza. Le regole base da seguire sono semplici: adottare una SANA ALIMENTAZIONE, praticare regolarmente un’ATTIVITà FISICA MIRATA e massaggiarsi un BUON PRODOTTO DRENANTE E SNELLENTEper riattivare la circolazione e drenare i liquidi.
OLI ESSENZIALI CONTRO LA CELLULITE:
  • CIPRESSO:

    agisce favorendo la circolazione sanguigna e si combina in maniera sinergica con altri oli essenziali utili come drenanti.diuretico e drenante, ottimo anche per rinforzare i capillari delle gambe

  • BETULLA:

    la betulla ha straordinarie proprietà detossinanti a livello linfatico;

  • LIMONE:
    anche l’olio essenziale di limone agisce favorendo l’eliminazione dei liquidi in eccesso; astringente, tonificante e riattiva il metabolismo e favorisce l’eliminazione delle tossine;
  • ROSMARINO:
    il rosmarino è molto utile come tonico dei tessuti e favorisce anch’esso la circolazione sanguigna.rivitalizzante, stimola il microcircolo.
  • CANNELLA: svolge un effetto riscaldante che stimola il metabolismo e riattiva la circolazione (può essere irritante, usare in piccole dosi);
  • FINOCCHIO: sgonfiante e tonificante
  • GERANIO: drenante e stimola la circolazione;
  • GINEPRO: diuretico, stimola la circolazione e drenante, ottimo per la ritenzione idrica(può essere irritante, usare in piccole dosi);
  • POMPELMO: tonificante, drenante e stimola il sistema linfatico.
INGREDIENTI & MATERIALI per 100ml di prodotto Olio di mandorle dolci › 30 ml Olio di jojoba › 30 ml Olio essenziale di cipresso › 7 gocce Olio essenziale di betulla › 5 gocce Olio essenziale di limone › 10 gocce Olio essenziale di rosmarino › 7 gocce Ciotola di vetro Vasetto di vetro scuro con erogatore Cucchiaio di legno o plastica

PROCEDIMENTO Per preparare questo rimedio contro la cellulite bastano pochi minuti perchè non dovete far altro che unire tutti gli oli vegetali e gli oli essenziali in una ciotola di vetro ben lavata e asciugata. Dopo l’aggiunta di ogni olio vegetale o olio essenziale anticellulite, vi consigliamo di mischiare il composto con un cucchiaio di legno o di plastica per favorire la distribuzione equilibrata di tutti gli ingredienti. Infine, versate l’olio anticellulite in un contenitore di vetro scuro ben pulito e asciutto. Come utilizzare l’olio anti cellulite

RICETTA NUMERO2

ingredienti
50 ml olio di mandorle dolci
20 ml olio di jojoba
30 ml olio di riso
18 gocce di olio essenziale di limone
6 gocce di olio essenziale di ginepro
4 gocce olio essenziale di rosmarino
10 gocce olio essenziale di cipressoVersare gli oli vegetali in un flacone di vetro scuro (serve per proteggere gli oli dalla luce), aggiungere gli oli essenziali, chiudere la bottiglia ed agitare. Se ne possono sostituire alcuni con quelli presenti nell’elenco, scegliendo tra quelli migliori per il trattamento del proprio particolare inestetismo. L’olio di jojoba costa un po’ di più degli altri però funge da conservante, aiuta quindi a non far irrancidire gli altri oli e quindi a far durare più a lungo la preparazione. Eventualmente preparare metà dose dell’olio, in modo da finirlo in tempi brevi.
L’olio di mandorle dolci è emolliente, nutriente ed elasticizzante mentre quello di riso, oltre a conferire una texture più leggera e setosa al prodotto è lenitivo e svolge un’importante azione anti age.
Preparazione con un solo olio
È possibile preparare anche una versione molto più semplice ed economica del prodotto che abbiamo visto. Basta ad esempio unire 20-25 gocce di un olio essenziale anticellulite a vostra scelta (es. ginepro) e unirlo a 50 ml di olio vegetale.
Consigli di applicazione: per far penetrare l’olio è necessario inumidire la pelle, ottimo quindi da passare dopo la doccia. Per un’applicazione più veloce aggiungere 4-5 gocce dell’olio preparato all’abituale crema corpo. I prodotti idratanti hanno nella loro composizione una percentuale di acqua, e sarà quella a far penetrare l’olio.
Per una maggiore efficacia è bene preparare la pelle esfoliandola, con un guanto di crine o ancora meglio con uno scrub fai da te, anch’esso con proprietà anticellulite.

È molto importante utilizzare quest’olio anticellulite per fare dei massaggi regolari sulle zone colpite da questo inestetismo, almeno una volta al giorno. Vi consigliamo di massaggiare le zone da trattare con movimenti circolari dal basso verso l’alto, per almeno 10 minuti. In questo modo, permetterete ai principi attivi di assorbirsi e riattiverete la circolazione. In particolare, potete fare questo massaggio drenante tutte le sere quando le gambe sono più gonfie e stanche.

 










Precedente Angel devil love nails Successivo Glow night makeup