No ai Kleenex al mentolo

Buongioooorno ragazze!Primo articolo della sezione “discussioni”in cui discuteremo,sì io e voi,su tutto quello che riguarda il mondo bio,non soltanto di biocosmesi.Oggi articolo censura sui Kleenex al mentolo.20160117_145530Ecco il prodotto incriminato!Vi spiego com’è nato il tutto.

In preda ad un raffreddore allucinante che mi ha causato anche febbre e quant’altro(sì,mi sento molto pelle di daino in questi giorni ma sono stoica e ce la faccio;) )sono corsa letteralmente  a comprare la mia solita scorta di fazzolettini di carta cercando qualcosa che non mi irritasse troppo il naso(avendo la pelle molto delicata in periodi come questo divento tipo mastro geppetto tanto il naso diventa rosso e si screpola)e che mi desse,al limite,un pochino di sollievo.

Ne vidi due al suprmercato:la confezione dei Tenderly arricchiti con miele e anti-arrossamento(favolosi davvero) e i kleenex al balsamo e mentolo.Hum,perfetto.Avevo già provato un prodotto simile di un altro brand e mi ero trovata benissimo quindi che faccio?compro anche questi.

Li uso regolarmnte,facendone fuori in quantità industriale(penso di aver contribuito al disboscamento della foresta amazzonica…ambientalisti mea culpa),e devo dire che,all’olfatto,il profumo di mentolo e la sensazione di freschezza si sente davvero.Ottimi no?ASSOLUTAMENTE NO!!!

E vi dico subito il perchè…avete mai visto su un pacchetto di fazzoletti di carta gli INGREDIENTI? avete capito bene,ingredienti…a parte la cellulosa,ovviamente,e qualche essenza no…nei Kleenex al balsamo e mentolo sì…e sono tutti ingredenti NON BIO che solitamente troviamo nel makeup non naturale.Ve lo dimostro subito:

20160117_145546Ora,partiamo dal fatto che su un pacchetto di fazzoletti di carta non trovate mai la scadenza come per un fondotinta…qui all’apertura danno 3 mesi.

Altra cosa stranissima,ancora prima di guardare l’inci(assurdo mamma mia) del prodotto,è il simbolo sulla destra che recita che è un prodotto non adatto ai bambini da 0 a 6(sarà mesi o anni?)..e lì ti chiedi:ma di che cavolo di sostanza tossica sono mai fatto questi fazzolettini?

La risposta ve la date guardando gli ingredienti.Già parlare di ingredienti per dei fazzolettini di carta mi viene l’ansia ma tant’è.

Come potete ben vedere,i cari fazzolettini in questione non hanno il mentolo o il balsamo come primo ingrediente,nè tantomeno la cellulosa ma?la PARAFFINA LIQUIDA..cosa?paraffina liquida nei fazzolettini di carta? E non è finita qui..altra paraffina come terzo ingrediente seguita,giustamente,da cera microcristallina,profumo e ,udite udite,il DIMETICONE..ma come,un silicone nei fazzolettini di carta?Ooooh mio dio.

Ovviamente,in uno scempio del genere,l’estratto di calendula officinalis lo troviamo dove?in fondo agli ingredienti.Beh,ottimo direi no?

Quindi,se tenete al vostro naso e sguite la filosofia bio,non acquistate questi fazzolettini.

Un abbraccio dolcezze










Precedente Nail art trapunta Successivo Bioearth:cell renewing aloe