Mysterious butterflies nails

Micropittura dedicata alle farfalle

Buongioooorno bellezze! Oggi vi propongo una micropittura dedicata alle farfalle : mysterious butterflies nails.

Ma veniamo subito al tutorial.

OCCORRENTE

Per realizzare questa micropittura occorre:

  • base protettiva unghie
  • smalti: rosso glitterato, azzurro pastello, grigio perla glitterato
  • top coat matt
  • top coat brillante
  •  acrilici colorati
  •  pennellini: tondo n2, liner, striping media lunghezza
COME SI FA

Comincio con lo stendere la mia base protettiva. Una volta asicutta, stendo due passate di smalto azzurro su tutte le unghe tranne sul medio. Sul medio, applico due passate di smalto rosso glitterato. Attendo che asciughi e stendo una passata di top coat matt. Una volta perfettamente asciutto comincio il design.

PASSAGGI

Picchietto con una spungetta un po’ di amslto grigio glitterato su tutte le ugnhie azzurre.

Mixo il nero con una punta di bianco per ottenere un grigio scuro.

Fatto ciò, comincio a dare una sagoma alla donna farfalla. Con il pennello liner, realizzo la forma delle ali e, utilizzando uno striping, le venature interne.

Riempio la parte del corpo con il nero e le venature con il bianco. Realizzo dei piccoli puntini bianchi alle estremità.Riempio alcuni spazi con il rosso e il giallo.

Con il marrone e un pizzico di bianco relaizzo il color carne. Utilizzo il pennello tondo n.2 per realizzare le dita della mano.

Striping e marrone ben diluito e realizzo i contorni della mano e, con il rosso, le unghie. Come vedete in foto..

Riprendo il pennello punta tonda e, con l’acrilico nero, comincio a delineare le ali della farfalla.

Striping   e bianco ben diluito e comincio a disgnare delle venature orizzontali. Acrilico giallo e creo dei puntini.

Semore utilizzando los triping, realizzo delle linee bianche a dare la sensazione di movmento della farfalla.

Suul’anulare realizzo prima un albero stilizzato utilizzando lo striping.

Poi, con il pennello punta tonda e il nero, appoggios emplicemente per realizzare le ali delle farfalle in volo.

Mixo all’azzurro un po’ di bianco e creo dei punti luce all’interno delle ali usando lo striping.

Faccio la stessa cosa sui mignoli.

Sui pollici realizzo altre due farfalle cominciando con una sagoma nera e arricchendola come più vi piace.

Una passata abbondante di top coat brillante e il gioco è fatto.

Spero l’idea vi piaccia. Alla prossima bellezze!

 

 

Precedente La...pelle nera Successivo Uso cosmetico del latte di riso