Mimosa and women nails

Micropittura delicata dedicata alle donne…e alle mimose.

Buongioooorno bellezze! Oggi vi mostro come realizzare le mie mimosa and women nails, micropittura dedicata alle donne…e alle mimose.

OCCORRENTE

  • base protettiva unghie
  • smalto color pesca
  • top coat matte e brillante
  • acrilici colorati
  • pennellini: liner, striping e tondo n2

PREPARAZIONE

Per prima cosa stendo la base. Una volta asciutta, stendo due passate di smalto color pesca. A completa asciugatura, stendo una passata di top coat matte e, una volta perfettamente asicutto, comincio a disegnare.

COME SI FA

Creo un color carne aggiungendo una puntina di marrone al bianco e, col pennello tondo n2, do forma al nostro volto sul dito medio.

Con lo stesso colore e col pennello liner, comincio a dare forma alle donne in piedi, su indice e medio.

Creo prima un tondo per la testa, scendo a triangolo per le spalle e mi apro per la parte bassa della veste. Con lo striping e lo stesso colore creo le braccia.

Aggiungo un po’ di bianco in più al color carne e, con il pennello striping, creo delle zone di luce, come vedete.

Striping e marrone ben ben diluito e comincio a creare i capelli, muovendo in modo irregolare il pennello. Poi, creo anche le sopracciglia della nostra donna.

Con l’azzurro e una punta di bianco coloro il vestito della donna sull’indice. Poi, diluisco un po’ di più il bianco e creo delle zone più chiare.

Passiamo all’anulare. Avevo colorato, dapprima, di rosa il vestito. Ma era troppo chiaro visto le sfondo. Quindi, l’ho ripassato, vedrete, di un rosso tenue.

Con lo striping e il nero ben diluito, creo la ciglia, due semicerchi all’altezza degli occhi, la forma del naso e delle labbra.Assicuratevi che il colore sia molto ben diluito, che non ci sia troppo colore sulla punta del pennello né troppa acqua.

Poi, creo dei punti luce a lato del viso.

Sempre striping e giallo, che poi sostituirò col nero sempre per via dello sfondo chiaro, e creo i capelli della donna. A lato, un piccolo vaso e dei fiori:piccoli puntini rossi una vicino all’altro. Col verde scuro delle piccole foglie.

Infine, striping e marrone ben diluito e creo gli steli delle mimose.

Faccio la stessa cosa per l’altra donna. In più, col nero ben diluito, creo una parte di specchio.

Con la punta del pennellino liner e il giallo creo dei punti:le nostre mimose, ben amalgamate l’una all’altra. L’effetto è davvero bellissimo. Creo mimose anche su mignoli e pollici, come vedete in foto.

Infine, con uno smalto color madreperla, coloro lo specchio per l’effetto vetro.

RISULTATO

Una passata di top coat brillante et voilà

Spero al solito l’idea vi piaccia. Alla prossima bellezze!!!

Precedente Trends moda p.e 2019 Successivo White and bronze makeup