Maldives nails

Micropittura dedicata alle Maldive:)

Buongiooooorno bellezze! Oggi vi mostro come ho realizzato le mie Maldives nails, micropittura dedicata alle Maldive.

OCCORRENTE

  • Smalto protettivo unghie
  • top coat matte e brillante
  •  smalto verde pastello chiaro
  • pennellini: liner, striping, lingua di gatto
  •  colori acrilici

PREPARAZIONE

Stendo, al solito, la mia base, Attendo asicughi e stendo due passate di smalto verde pastello. Una volta asciutto, stendo una passata di top coat matte e, a completa asciugatura, comincio a disegnare.

COME SI FA

Per prima cosa, mixiamo al marrone una puntina di giallo e cominciamo, aiutandoci con il pennellino liner, a realizzare una serie di triangoli che vanno rimpicciolendosi man mano si allontanano dal centro.

Una sorta di “virgola” per l’indica, partendo sempre da quello più grande, un semicerchio sul medio(sempre partendo da quello centrale) e due gruppi distanti tra loro sull’anulare.

Sui pollici, con lo stesso colore, realizziamo tra tetti visti in prospettiva partendos empre da quello alla base.

Facciamo la stessa cosa anche sulla mano sinistra.

Acrilico marrone ben diluito e striping e tracciamo dalla piccole linee alla base di ciascun triangolo: la base delle casette.

Con lo striping e sempre il marrone ben diluito, tracciamo le stesse linee, verticali e orizzontali, per le fondamenta delle casette. Infine, scendiamo per la piattaforma alla base.

Con il pennello striping e il giallo strisciato in una puntina di marrone, il tutto ben diluito, tracciamo delle linee verticali una vicina all’altra per dare l’idea della paglia sui tetti delle casette.

Acrilico bianco e una puntina piccolissima, e realizziamo una sorta di beige chiarissimo. Utilizziamo il liner per dare forma alle nostre spiagge, come vedete in foto.

Sul mignolo realizziamo un’isoletta.

Ora, con l’acrilico verde e una puntina di nero, picchiettiamo il pennello liner per creare la vegetazione sulle isolette.

Acrilico bene molto ben diluito e striping e realizziamo delle linee che uniscono le casette alla spiaggia:le passerelle:)

Acrilico bianco sempre ben diluito e striping e contorniamo le isolette.

Infine, aggiungiamo al verde puro una punta di giallo per ottenere un verde brillante e tamponiamo al centro della vegetazione per dare dei punti luce.

I BACKGROUND

Indice. Realizziamo prima l’azzurro vicino all’isoletta mixando l’acrilico azzurro al bianco. Diluiamo benissimo e coloriamo la parte con la lingua di gatto.

Con un verde molto chiaro coloriamo la parte dietro le casette e con l’azzurro puro il restante spazio superiore cercando di amalgamare bene tutti i colori.

Per il medio creiamo un verdino molto chiaro per la base e un azzurrino chiaro per la parte alta, sempre ben amalgamati.

Per l’anulare, due tonalità, una più chiara dell’altra, di azzurro usato, poi, anche per mignolo e pollice.

Creo delle ondine diluendo benissimo il bianco e utilizzando lo striping, come vedete in foto.

Una passata di top coat brillante e il risultato è questo! Io al solito spero che vi piaccia:)Alla prossima bellezze!!!







Precedente Mosaic toenails Successivo Vitamina E amica della pelle