Latte doposole fai da te

Come realizzare un  unguento doposole fai da te in modo facile e veloce.

Buongiooooorno bellezze! Oggi vediamo come realizzare un latte doposole fai da te. Il rimedio per lenire la pelle dopo l’esposizione al sole facile, veloce e completamente naturale…e fatto da noi:P

RICETTA LATTE DOPOSOLE ALOE E MONOI

In questa ricetta gli ingredienti fondamentali sono l’aloe vera, un vero toccasana contro i rossori e le scottature dovute all’esposizione al sole, e il burro di monoi.

Questo burro viene utilizzato su pelle e capelli dalle donne polinesiane.

La ricetta prevede un emulsionante da usare a freddo che permette di amalgamare tutti gli ingredienti senza doverli scaldare.

Fase A

  • Ester de Sucre: 5 g(emulsionante)
  • 2gr Olio di jojoba
  • 17 gr Olio di monoi
  • 3 gr Olio di cocco frazionato
  • Burro di karitè: 2 g

Fase B

  • Gel di aloe vera: 70,4 g

Fase C

  • Cosgard: 0,6 g
  • Mettete l’Ester de Sucre in un contenitore ed aggiungete gli ingredienti della fase A uno ad uno mescolando per bene ad ogni aggiunta. Il burro di karitè va fatto sciogliere pochi secondi a bagnomaria, altrimenti sarà difficile amalgamarlo al resto.
  • Unite la fase A alla fase B frullando con un mini frullatore ad immersione.
  • Aggiungete il Cosgard e mescolate per bene con una spatola.
  • Misurate il pH, che deve essere tra il 5 e il 5.5.
  • Il vostro latte corpo fai da te con monoi ed aloe vera è pronto!

DOPOSOLE FACILE CON OLIO DI JOJOBA

Ingredienti:

250 ml di gel di gel d’Aloe Vera
100 ml olio di Jojoba
7 gocce di olio essenziale di menta piperita (facoltativo)

 

Non dobbiamo fare nient’altro che unire tutti gli ingredienti con qualche goccia di olio essenziale di menta piperita, tonificante e rinfrescante.

Si conserva in frigo per circa 3 mesi

CREMA DOPOSOLE ALL’ALaloe

  • gel di aloe 4 cucchiai
  •  olio di oliva 4 cucchiai
  • olio di cocco 4 cucchiai
  • 1 cucchiaio burro di Karité;
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda.

Mescolate tutti gli ingredienti e scaldateli a bagnomaria, giusto il tempo necessario per far sciogliere il burro di Karité. Mescolate ancora una volta energicamente e trasferite il composto in un barattolo di vetro. Per accentuare l’effetto rinfrescante, conservate la crema in frigo.

 

Mi raccomando, fatemi sapere come vi trovate con queste ricettine e…buon sole:)







Precedente Summertime nails Successivo Shimmer dark smokey eyes