Landscape waterfall nails

Buongiooorno bellezze!Ed eccoci con l’appuntamnto con le nails art…oggi landscape waterfall nails. Realizzerò un paesaggio con una cascata su base bianca e acrilici…ma bando alla ciance e cominciamo:)

OCCORRENTE

20160827_151753

Per realizzare questa nail art vi occorre:

  • base protettiva(ho cominciato ad usare questa di P2 e devo dire che non è per nulla male).
  • smalto bianco(io housato quello di wet’n wild ma qualsiasi smalto bianco va benissimo)
  • un top coat matt
  • un top coat brillante
  • pennellino liner
  • colori acrilici

COME SI FA

Comincio a stendere una passata di base protettiva e aspetto che asciughi.Stendo poi,attendendo tra una passata e l’altra,due passate di smalto bianco.Quando è perfettamente asicutto stendo una passata di top coat matt affinchè l’acrilico sia scrivente al 100%.

Comincio il decoro che realizzerò su tutte le dita tranne che sui pollici dove lascio lo smalto bianco pulito.

20160826_180220

Sulla parte superiore del decoro comincio a stendere l’acrilico azzurro e immediatamente dopo il bianco mescolandoli bene tra loro creando delle piccole striature.E’ il cielo e la striaturarappresneta le nuvole.Il risultato è un azzurrino chiaro striato.

20160826_181540

Cominciamo a realizzare la cascata sul dito medio di entrambe le mani. Con la’crilico nero traccio la parte della roccia dove scorrerà la cascata. Non deve essere per nulla dritta,anzi.

20160826_181904

Con l’acrilico marrone vado a realizzare delle macchie sparse,in modo molto irregolare per creare le pietre.

20160826_182301

Con l’acrilico giallo vado a macchiare le mie pietre colorando un pochino anche la parte tra una pietra e l’altra.

20160826_182957

Con l’acrilico bianco e soltanto con la punta del pennellino vado a dare un po’ di luminosità alle pietre con delle piccole virgolette dove batte la luce;).

20160826_183648

Acrilico bianco e realizzo la cascata al cenro della roccia.Create delle onde,il corso dell’acqua non deve essere realizzato con linee dritte ma ondulate.Con l’acrilico bianco,traccio delle linee mosse molto molto sottili al centro dell’acqua a simularne il movimento.Diluite un pochino di più l’acrilico per essere più recise ma non tantissimo.Il pennellino deve essere sempre ben asciutto.

20160826_184114

Acrilico azzurro e realizzo il laghetto alla base della cascata.Mescolo un pochino di bianco come fatto per il cielo ma in quantità inferiore.Lacqua deve essere di un azzurro più intenso del cielo. Con l’acrilico bianco ben diluito realizzo una sorta di linee concentriche alla abse della fontana…devono essere molto leggere e ,un pochino più intensa,la spuma della cascata.

20160826_184859

Ai lati della cascata realizzo col verde dei cespuglietti semplicemente picchiettando con il pennellino…tremando un po’con la mano e aggiungo qualche machciolina colorata a simulare dei fiorellini.

20160826_185642

Passiamo all’indice dove realizzerò il laghetto e il prato.Cominciamo dal laghetto.Come potete vedere segue la linea di quello centrale e va a chiudersi alla fine dell’unghia.Il metodo è lo stesso descritto sopra mescolando azzurro e bianco.

20160826_185826

Per realizzare il prato picchietto,come per la vegetazione sulla roccia,il verde.Dopo una prima passata,aggiungo una puntina piccola piccola di nero al verde per ottenere un nero più scuro e macchio a zone la parte verde creando un contrasto di ombre.

20160826_190003

20160826_190645

Con la’crilico arancione e giallo vado a macchiare alcune parti del mio prato simulando la presenza di fiorellini.Il tutto deve essere irregolare,non geometrico.La foto è uscita un pochino mossa ma spero renda comunque l’idea:)

20160826_191955Sull’anulare realizziamo un albero di pesco…tipo quelli bellissimi che vediamo in Giappone…li adoro! Comincio a tracciare il tronco con il marrone…sempre non geometrico ma mosso.E i suoi rami allugnandomi verso il centro.

20160826_192406

Con l’acrilico rosso vado a picchiettare su tutti i rami,come vedete in foto,per dare l’idea dei fiorellini di pesco. Mescolo un pochino di bianco al rosso per ottenere un rosa e faccio la stessa cosa.

20160826_193647

Nello spazio rimasto bianco,vado a realizzare,come per l’indice,l’erba e qualche machchietta colorata per i fiorellini ma può anche non essere necessario qui.Sull’altra mano non ci sono:P

20160826_194648Anche sui mignoli realizzo un prato con dei fiori.Dimenticavo!!!Anche dove c’è l’albero si vede una piccola parte di laghetto e alcuni petali di pesco sull’acqua:)

Una passata abbondante di top coat brillante e il gioco è fatto!

20160827_104422-1

20160827_150402-1

landscape nailAlla prossima:)








Precedente Make up autunno inverno 2016 Successivo Maschere pelle secca