Heron-airone nails

Micropittura dedicata agli aironi.

Buongiooooorno bellezze! Oggi micropittura dedicata agli aironi: heron-airone nails.

OCCORRENTE

  • smalto protettivo unghie
  • smalto azzurro pastello e verde pastello
  • top coat matte e brillante
  • acrilici colorati
  • pennellini: liner, striping.

PREPARAZIONE

Per prima cosa stendiamo una passata di base protettiva unghie. Dopodiché, una volta asciutta, stendiamo una passata di smalto azzurro pastello. Con una spugnetta di trucco, sporco un angolo con lo smalto verde pastello e picchietto sulla base dell’unghia, a formare una sorta di dégradé.

Infine, stendo una passata di top coat matte e, all’asciugatura, comincio a disegnare.

COME SI FA

Cominciamo col dito medio della mano destra. Pennello liner e acrilico puro,e comincio a dare forma ai miei aironi.

Parto dall’ovale della testa e scendo a formare il corpo.

Uno più alto l’altro accovacciato.

Dito medio della mano sinistra. Allo stesso modo, realizzo le due teste e scendo verso il basso, come fosse un’ampolla, a creare il corpo.

Indici mano destra e sinistra. Comincio, con lo striping e il bianco ben diluito, a creare gli aironi in volo. La tecnica per realizzarli è sempre la stessa. Cambia il fatto che siano in volo. Col pennello liner aggiungo le ali, alcune verso l’alto altre verso il basso.

Realizzo prima la testa, poi una linea sottile per il corpo e via dicendo per tutto il resto.

Anulari di entrambe le mani. Qui, realizzo un airone. Stesso modo con cui l’abbiamo realizzato precedentemente.

Questo è sul pollice.

DETTAGLI

Cominciamo a disegnare i dettagli con il pennello striping e il colore molto be diluito.

Cominciamo a segnare una linea retta per il becco( realizzato con arancione e una puntina di arancione).

La stessa cosa la facciamo col nero per gli occhi e sporco il tutto con un marroncino chiarissimo.

E ancora…sulla mano sinistra. Realizzo il becco, gli occhi e faccio una sorta di contouring per la parte nera del corpo.

Stessa tecnica la utilizzo per gli aironi in volo.

Sull’anulare, un airone solitario.

Comincio dalla tessta(becco, occhi,…), poi, comincio a colorare il piumaggio. Bianco con una puntina di nero e verde e coloro, con il liner, le ali.

La stessa cosa, va fatta sul pollice.

 

Sui mignolini, facciamo una sorta di palude con la vegetazione.

Creo la vegetazione attorno agli aironi, tranne quelli in volo. Utilizzo lo striping e il verde puro e alterno con un verde brillante ottenuto mixando una punta di giallo al verde puro.

Realizzo, poi, l’acqua con un azzurrino chiaro e il bianco per fare i riflessi dell’acqua.

Stessa cosa la faccio sui pollici.

RISULTATO

Una passata di top coat brillante e il gioco è fatto

Spero davvero che questo tutorial vi sia piaciuto. Alla prossima bellezze!!!

 




Precedente Butterfly toe nails Successivo Primer opacizzante fai da te