Guardian angels nails

Una micropittura dedicata agli angeli custodi.

Buongioooorno bellezze! Oggi vi mostro come realizzare le mie guardian angels nails, micropittura dedicata agli angeli custodi.

OCCORRENTE

  • base protettiva
  • smalto viola scuro
  • top coat matte ed effetto gel
  • acrilici colorati
  • pennellini: liner e striping

PREPARAZIONE

Per prima cosa stendo la base. Poi, due passate di smalto viola attendendo un minuto tra una passata e l’altra. Infine, una passata di top coat matte e, a completa asciugatura, comincio a disegnare.

SAGOME

Creo un beige chiaro e, utilizzando il liner, comincio a disegnare la testa della donna sul dito medio. Poi, creo le braccia.

Poi, striscio lo striping e il beige ben diluito e creo la veste. Infine, alle sue spalle, la forma dell’angelo custode e le sue grandi ali.

Ora, sul dito indice, con lo stesso colore e utilizzando le striping, disegno la sagoma seduta di un altro angelo.

Dopodiché, creo il braccio e la forma della candela col bianco: un piccolo rettangolo.

Infine,come fatto prima, creo le ali grandi dell’angelo.

A questo punto, con lo stesso colore e pennello, creo schiena e gambe del prossimo angelo sull’anulare.

Poi, il braccio.

Fatto ciò, disegno la testa e, infine, le ali grandi.

COLORO

Come ultime sagome, creo delle ali sui mignoli e un profilo di angelo sui pollici.

Ora, coloro con un giallino chiaro le vesti della donna e, con un bianco sporco, quelle dall’angelo.

Poi, i capelli di entrambe le figure. Proseguo dando forma alle ali: appoggio il pennello striping e creo una sorta di piccole v, una vicino all’altra per l’effetto piume.

Infine, creo l’aureola e termino con le sfumature dei capelli dell’angelo.

A questo punto, coloro prima col grigio ali e vestito. Poi, col bianco creo i punti luce sul vestito e l’effetto piume sulle ali: parto dell’alto e striscio il pennello verso la schiena, come tante curve.

Coloro, infine, i capelli, col giallo la fiamma e, infine, diluisco benissimo il giallo per l’aura della luce.

Poi, completo l’ultimo angelo colorando, dapprima, col grigio chiaro pelle e ali. Poi, il vestito col bianco e i capelli di giallo. Infine, creo l’effetto piume col bianco come fatto prima.

RISULTATO

Infine, stendo una passata di top coat effetto gel e voilà.

Io spero che le mie guardian angels nails vi siano piaciute.

Iscrivetevi al blog qui thebeautyplanet

Seguitemi sui social e sul mio canale youtube.

Alla prossima bellezze!!!

Precedente Cura della pelle uomo Successivo CRISTALLI LIQUIDI HOMEMADE