Greece nails

Buongioooorno bellezze! Oggi una micropittura dedicata al mare della Grecia: greece nails.

Amo dipingere pesaggi e questo è uno di quelli. Con un pochino di pazienza lo realizzerete;)

OCCORRENTE

Per questo design vi occorre:

  • base protettiva unghie
  • smalto madreperlato
  • top coat matt
  • top coat brillante ada sciugature rapida
  • acrilici colorati
  • pennellini: lingua di gatto piccola, striping media lunghezza, liner

COME SI FA

Come sempre stendo una passata di base protettiv.Aspetto asciughi e stendo due passate di smalto madreperla. Una volta asciutto stendo una passata di top coat matt. Una volta asciutto passo al design. Indice mano destra e anulare mano sinistra. Pennellino liner e acrilico verde con una puntina di nero piccolissima per scurirlo. Comincio, in modo molto stilizzato muovendo disordinatamente il, pennello. a creae le foglie.

Acrilico rosso e realizzo, nello stesso modo in cui ho realizzato el foglie i miei fiori rossi.

Acrilico bianco a cominciate a realizzare la sagoma di due casette.

La stessa cosa la facco su medio e sulal prima arte del dito accanto.

Acrilico bianco con una piccolissima puntina di nero e ottengo un grigio chiaro con cuir ealizzo altre case in ombra.

Acrilico marrone ben diluito e striping e realizzo dei fili sottilissimi: tralicci della corrente.

Comincio poi a realizzare porte e finestre. Alterno acrilico azzurro e acrilico rosso. Le disegno facendo delle piccole linee con lo striping.

Acrilico giallo con una punta di marrone e realizzo la spiaggia dve verranno disegnate altre case.

Come fatto in precedenza, realizzo altre case: utilizzo sempre prima il bianco poi il grigio chiaro. Infine finestre azzur e rosse. Quik ci sono anche due tetti rossi..

Cercate di rispettare le prospettive disegnando case prima più grandi. Poi, seguendo la curva marrone, le altre più piccine.

Lingua di gatto. Acrilico azzurro mixato con bianco moto diluiti e realizzo il mare su tutte le unghie.

Dove c’è la spiaggetta e le case realizzo con lo striping delle barcette di diverso colore. Sono semplici linee curve..come per  disegnare il sorriso di uno smile ma meno curvo:P

Striping e acrilico marrone e realizzo un’isolotto al centro del dito medio. Creo un punto luce mixando il marrone con il bianco. Acrilico bianco e realizzo una linea bianca sotto l’isola per dare dimensione e l’idea del mare che si muove.

Su mignoli e pollici realizzo i fiore fatti sul dito indice.

Una passata di top coat brillante e il gioco è fatto.

Spero che questa idea estiva vi piaccia. Alla prossima bellezze!!!

 

 

 

 







Precedente 60s makeup inspired Successivo Autoabbronzante fai da te