Flowers and blackberries toenails

Micropittura per i nostri piedini:)

Buongioooorno bellezze! Oggi appuntamento extra con la nostra micropittura e con i miei flowers and blackberries toenails.

OCCORRENTE

  • base protettiva unghie
  • top coat matte e brillante
  • acrilici colorati
  • pennellini: tondo n2, liner,striping media lunghezza
  • smalto colore pastello: lilla, verde, azzurro

PREPARAZIONE

Comincio a stendere la mia base. Una volta asciutta, stendo una passata di smalto pastello lilla. Attendo asciughi e comincio a tamponare un po’ di color verde pastello su una spugnetta da trucco e picchietto su una zona dell’unghia. La stessa cosa la faccio con l’azzurro e creo un effetto holo molto delicato.

Infine, stendo una passata  di top coat matte e,all’asciugatura, comincio a disegnare.

 

COME SI FA

Questo è l’effetto della base che abbiamo creato con i colori pastello. Molto delicata e primaverile.

Striping media lunghezza e verdone, ottenuto mixando una punta di marrone al verde puro, diluiamo bene il colore e creiamo delle linee molto molto sottili ai lati dell’unghia.

E ancora, facciamo la stessa cosa anche sulle unghie più piccine.

Pennello n2, aggiungiamo una piccolissima puntina di bianco al rosso e,appoggiando il pennello creiamo i petali dei nostri fiori.

Riprendiamo dei piccoli fiorellini su tutte le altre unghie.

Sempre con lo stesso pennello, aggiungiamo ancora un po’ di bianco e creiamo un punto luce nella parte centrale dei petali.

Pennello liner e giallo puro e formiamo la parte centrale del fiore.

Con il pennello n2 e il verde con una punta di marrone, appoggiamo a tiriamo leggermente il pennello per formare le foglie.

Mixiamo una punta di giallo al nostro verde puro per creare un verde prato con cui daremo dei punti luce all foglie, non su tutte.

Ora, mixiamo una punta di azzurro inteso al viola puro e creiamo le nostre more.

Lo facciamo appoggiando il pennello per creare dei punti uno vicino all’altro. Con il viola puro creiamo altre more.

Successivamente, prima col viola più chiaro e poi col bianco puro, creiamo dei punti luce su alcune parti delle more,come vedete in foto.

Una passata abbondante di top coat matte e il risultato eccolo.

Spero l’idea vi piaccia. Alla prossima bellezze!!!

 

 




Precedente Veleno makeup Successivo Japanese garden nails