Flower french nail art

Buongioooorno bellezze!Appuntamento come tutti i fine settimana con gli esperimenti di nail art.Oggi ci diamo completamente al grafico quindi…munitevi di pazienza,pennellino e acrilici per una flower french nail art.

In questi giorni ho le unghie davvero corte(incidenti di percorso:P)…questa è la dimostrazione che si può fare tutto anche su unghie corte…basta adattare i decori alla lunghezza delle vostre unghie…ovviamente non si potrà realizzare qualcosa di esteso ma i risultati saranno comunque molto molto carini.

Occorrente

20160409_150722 Per realizzar questa particolarissima nail art occorrono:

  • base coat(sempre quella di Essence…mi trovo davvero bene,protegge bene le unghie e si asicuga rapidamente)
  • Smalto verde brillante
  • acrilici:bianco,nero,blu,vermiglio,verde
  • top coat(sempre Essence quick dry,si asicuga davvero in un attimo)
  • pennellino liner e pennellino di rpecisione dalla punta a lingua di gatto
  • buffer per opacizzare le unghie naturali e dotter dalla punta non troppo piccola

Come si fa

Do una passata abbondante di base su tutte le unghie facendo particolare attenzione a indice,medio e anulare,dove andremo a realizzare i decori.

Su pollice e mignolo stendo due passate di smalto verde brillante a aspetto che asciughi benissimo.Su queste dita non servirà opacizzare.

20160409_150929Con un buffer,opacizzo le unghie dove andrò a realizzare il decoro…praticamente vado ad opacizzare la base…se ne avete una già dall’effetto opaco tanto meglio;)

20160409_150732Prendo il pennellino liner e,con l’acrilico nero,comincio a realizzare i fiorellini seull’estremità dell’unghia.Non importa se non siete troppo rpecise adesso…andremo a correggre gli eventuali difetti andando a colorare in un secondo momento i petali.

20160408_194516-1Questo è quello che farò sulel tre ugnhie opacizzate.Con un pochino di pazienza e un po’p di manualità non vi risulterà troppo difficile…sono fiorellini molto semplici da realizzare e molto lineari.

Per colorare il fiore più grande centrale(quelli aterali li ho fatti un po’ più piccini),mescolo bene(mi scuso se non ho potuto fotografare il passaggio ma..le mani erano davvero impegnate:P)l’azzurro e il bianco fino a che ottengo la tonalità che desidero.La stessa cosa la faccio per i fiorellini laterali mescolando il vermiglio con il bianco fino ad ottenere una srota di rosa antico.

20160409_150742Per colorare i petali uso il pennellino a lingua di gatto dalla punta piccina.Lo uso anche per andare a correggere i bordi dei petali.

20160409_174041Mentre aspettavo sia sciugasse il tutto,ho creati delle piccole foglioline molto stilizzate alla base delle unghie che ho riempito con l’acrilico verde.Come potete vedere dalla foto,sempre con il pennellino liner e l’acrilico nero sono andata a disegnare dei piccoli trattini che convergono al centro dei fiorellini.

Al centro del fiore,con la punta del pennellino,sono andata a creare dei piccoli puntini bianchi…per dare un po’ di luce al tutto.La stessa cosa ho fatto sulel foglie…non molti proprio per non caricare troppo il tutto.

20160409_150210Su pollice e medio ,sempre con il liner,ho traciato delle linee curve,per nulla regolari,decorate poi con al punta più grande del dotter con dei puntini bianchi.

E voilà

20160409_173936Il tutto sigillato con una passata abbondante di top coat.Spero vi sia piaciuto bellezze e..alla prossima nail art

20160409_145953








Precedente Colori moda primavera 2016 Successivo Argilla