Flamingo nails-fenicotteri

Buongioooorno bellezze! Oggi flamingo nails-fenicotteri rosa.

Non so…ma ho sempre visto if enicotteri come un animaleelegante,fine e ho voluto rappresentarli amodo mio :))

OCCORRENTE

Per realizzare questa micropittura vi occorre:

  • smalto protettivo(base)
  • smalto verde menta chiaro (il mio è della linea naturale di Essence)
  • top coat matt
  • top coat brillante
  • acrilici colorati
  • pennellini: striping, liner, lingua di gatto

COME SI FA

Comincioa  stenere una passata di smalto protettivo unghie. Aspetto asciughi e stendo due passate di smalto verde menta. Una volta asciutto stendo una passata di top coat matte e, quando è perfettamente asciutto, comincio a disegnare.



Lingua di gatto, diluissco tantissimo l’acrilcio verde con il bianco,come fosse un acquerello. Ricreo l’effettp acqua alla base delle unghie.

Pennelino liner . Mescoloa crilico rosso con i bianco fino ad ottenere il rosa che desideriamo. Comincio a disegnare un ovale per la testa e una curva per il collo. Termino con il corpo.

Rendo più chiaro il nostro rosa con un po’ di bianco e disegno un altro fenicottero, quasi unito al primo, con la testa bassa.

Striping e realizzo delle linee sottili per realizzare le zampe lunghe.

Acrilico bianco e striping e realizzo i becco…verso il basso. Acrilico nero e striping e coloro la paret bass de becco. Disegno l’occhio.

Allo stesso modo realizzo tutti gli altri enicotteri. Sull’indice due uno di fronte all’altro.

Come vedete nelle foto. Parto sempre prima dal corpo e poi creo il becco e l’occhio.

Sull’anuare realizziamo soltanto il collo. Poi, con la lingua di gatto, tamponiamo per ricreare l’effetto di piume del corpo.

Una volta temrinato con if enicotteri, comincioa  disegnare intorno a questi al vegetazione..

Acrilio verde unito a giallo, striping e realizzo, in modo molto irregolare, le foglie. Alcune saranno più verdi altre più chiare. Dito medio e,a lat con l’acrilcio azzuro mescolato a verde, creo l’acqua i uan iccola cascata. Do punti luce realizzando, sopra questa, delle linee sottilissime bianche per rappresentare l’acqua.

L’effetto acqua attorno ai fenicotteri lo ricreo diluendo tantissimo l’acrilio bianco. Striping e “sfiletto” alcune parti dell’acqua,come pr sporcarla. Il tutto deve essere motlod elicato.

Sui pollici ricreo un fenicottero seduto. E sempre l’effetto acqua con il bianco ben diluito.

Top coat trasparente e i gioco è fatto

 







Precedente Avril News Successivo Ombretto minerale homemade