eyeliner per ogni occhio

Buongioooorno bellezze!Oggi voglio mostrarvi come stendere l’eyeliner per ogni occhio.

Eh sì,l’eyeliner è croce e delizia per molte donne che si chiedono come metterlo al  meglio,quale linea va bene per il proprio occhio…Sì,perchè ogni forma di occhio deve essere truccato in modo diverso per essere valorizzato al meglio.

Diverse sono le linee che si possono creare con l’eyeliner hce,obiettivament eparlando,dona una profondità pazzesca allo sguardo ma,come per tutti i makeup,se applicato male rischia di mortificarlo.

Passiamo dalle linee sottili che sostituiscono le matite alle linee più doppie e importanti agli occhi da gatto agli occhi grafici.Vediamo quale stile sta bene al nostro occhio;)

diversi metodi di applicazione dell'eyeliner

Ho preso in restito sulla rete un piccolo schema per farvi comprendere meglio di cosa sto parlano.

OCCHIO N.1:OCCHIO TONDO

Per valorizzare questo tipo di occhio dobbiamo cercare di allungarlo verso l’esterno e assottigliarlo nella parte alta. Dobbiamo quindi disegnare una linea di eyeliner partendo da circa metà occhio (o poco prima) e andare verso l’esterno terminando con la codina leggermente verso l’alto.

OCCHIO N.2:STRETTO E SOTTILE

Non proprio a mandorla ma lo ricorda molto.Per valorizzare quest’occhio dobbiamo cercare di aprirlo,di essere ingrandito.quindi la linea ideale partirà dall’angolo interno dell’occhio, andrà verso l’esterno e terminerà con la codina verso l’alto. Per ingrandire ulteriormente l’occhio possiamo far partire un’altra linea da circa metà del bordo ciliare inferiore e farla congiungere con quella superiore, in modo anche da arrotondarlo leggermente.

OCCHIO N.3:CADENTE

Anche chi ha l’occhio cadente può utilizzare l’eyeliner. Molte donne hanno questa forma di occhio. Innanzitutto,dobbiamo dire che l’occhio cadente non va truccato nella parte inferiore perchè,in questo modometteremo ancora più in evidenza la forma verso il basso. Al contrario,dobbiamo cercare di alzarlo.La linea ideale quindi partirà dall’angolo interno dell’occhio e terminerà con una codina piuttosto accentuata verso l’esterno e verso l’alto.

OCCHIO N.4:ALL’INSù

Esattamente l’opposto del precedete.In questo caso,dobbiamo cercare di normalizzare l’occhio cercando di abbassarlo leggermente.Partiamo dall’angolo interno dell’occhio e disegniamo la linea non andando verso l’alto ma solo verso l’esterno. Tracciamo poi un’altra linea da metà del bordo ciliare inferiore e congiungiamola alla superiore. Come vedete il tratto di eyeliner è simile al n.2 ma, mentre quello per occhi stretti termina con una codina verso l’alto, questo termina con una codina verso l’esterno, per non accentuare l’occhio all’insù.

Spero questo post vi sia stato utile.Alla prossima;)










Precedente Blue moon makeup Successivo Gioielli autunno inverno 2016-17