Epiphany nails

Micropittura dedicata all’epifania.

Bungioooorno bellezze! Oggi giorno di epifania e dik befama e quindi? Epiphany nails.

OCCORRENTE
  • base protettiva unghie
  • smalto blu notte e azzurro carico
  • acrilici colorati
  • top coat matte e brillante
  • pennellini: liner, striping media lunghezza lingua di gatto
PREPARAZIONE

Comincio stendendo la mia base protettiva, Una volta asciutta stendo una passata di blu scuro e attendo che asicughi e,nella prima metà stendo lo smalto più chiaro.Una volta tutto asciutto applico una passata di top coat matte e comincio il design.

COME SI FA

Pennellino a lingua di gatto e creo la sagoma delle montagne aggiungendo per alcune un pizzico di bianco all’azzurro e pr altre il blu scuro.

Indice e medio i dipinti principali. Cominci con il marrone e un pizzico di nero a creare la sagoma dei miei cammelli.

Fatto ciò, con un beige più chiaro (bianco e un pizzichino di marrone) creiamo la sagome dei tre re magi. Uno a terra, l’altro sulla gobba delc ammello e il terzo che spunta sul dito medio sempre sul cammello.

Striping e acrilico bianco e comincio a delineare la strada che porta al villaggio. Il colore sarà ben diluito epr essere scorrevole.

Sempre con los triping, comincio a creare rettangoli e quadrati per formare le casette del villaggio. Dapprima con un grigio chiaro poi illumino alucni punti con il bianco.

Sull’anulare, con il marrone e una punta di nero, creo prima la sagoma della mia capanna.

Poi, con los triping e il beige ben diluito, creo solo la sagoma della natività, come vedete in foto e in modo molto semplcie: ilc erchio per la testa e mi allargo per il corpo.

Illumino il giaciglio del bambino con il giallo così come il fondo della capanna.

Su mignolo e pollice creo una piccola stella cometa con il bianco e il pennello liner e dei piccoli puntini attorno per le stelline.

Continuo con il colorare i vestiti deir e magi, creo le stole sulla gobba dei cammelli con grigio e illuminndone uan parte con il bianco pur aiutandomi con los triping.

Poi, pennello a lingua di gatto, diluisco bene il mix di blu scuro e una punta di bianco e creo delle ombre lungo la strada per la città,sporco un po’.

Come fatto prima, creo al città anche sull’anulare.

Una passtaa abbondnate di top coat brillante e il gioco è fatto.

Ci vuole un po’ di tempo per fare tutto ciò e munitevi,s e non avete un’ottima luminosità, di una lampada ingrandente(la mia l’ho pagata solo 13 euro su amazon…a volte vi salva la vita e la vista).

Alla prossima belle befanelle:))







Precedente Jeans passion Successivo Rimedi per capelli grassi