End fo summer nails 2018

Micropittura dedicata agli ultimi stralci d’estate.

Buongioooorno bellezze! Oggi micropittura dedicata agli ultimi stralci d’estate: end of summer nails 2018.

OCCORRENTE

  • base protettiva
  • smalto madreperla
  • top coat matte e brillante(asciugatura rapida)
  • acrilici colorati
  • pennelli:liner, striping, lingua di gatto, tondo n2

PREPARAZIONE

Comincio a stendere una passata di base protettiva. Una volta asciutta, stendo due passate di smalto madreperla e attendo asciughi bene. A questo punto, stendo una passata di top coat matte e, a completa asciugatura, comincio a disegnare.

COME SI FA

Per prima cosa creiamo un color carne mixando al bianco una puntina di marrone. Pennellino liner e comincio a dare forma alla donna seduta sulla spiaggia sul dito medio. Comincio sempre dal tondo della testa, scendo a triangolo per il busto e mi allargo per il vestito. Successivamente disegno il braccio.

Faccio la stessa cosa sulla mano sinistra. Su entrambe gli indici, sempre con lo stesso color carne e il pennello liner, comincio a disegnare, con la stessa tecnica delle geometrie, la donna in piedi, come vedete in foto.

Sugli anulari, con tre colori diversi(io ho scelto quelli che vedete)e il pennello tondo n.2, diamo forma ai nostri ombrelloni chiusi.

Sempre con lo stesso pennello, e con altri colori( io ho scelto giallo, arancione e violetto), cerco di dare forma a dei veli attorno agli ombrelloni. Una serie di onde per dare l’idea del movimento del vento.

Sul mignolo creo un’onda con la sua risacca. Creo la prima forma con l’azzurro puro e col bianco l’onda che cade e la risacca alla base. Con lo striping e il bianco ben diluito creo i punti luce dove si piega l’onda.

A questo punto, cominciamo a colorare le prime figure disegnate, quelle sul dito medio.

Pennellino striping e colore ben diluito e comincio, col rosso, a colorare la parte alta del vestito. Con un grigio molto chiaro coloro la parte finale del vestito e, col bianco puro, creo dei punti luce per dare movimento. Viola e disegno un nastrino in vita.

Striping e marrone ben diluito e creo i capelli.

Allo stesso modo, coloriamo il vestito della donna sull’indice. Bianco puro e striping e coloriamo la parte superiore creando una sorta di V per la scollatura. Diamo, poi, movimento alla parte bassa del vestitino.

Con lo striping e il marrone creiamo i capelli e, sempre col bianco, creiamo il cappello: una linea per la base e un semicerchio per la parte alta.

La stessa cosa la facciamo sulla mano sinistra.

Cominciamo a creare il background proprio alle spalle di questa donna.

Creiamo prima un color verde acqua mixando verde, azzurro e bianco. Diluiamo bene e cominciamo a creare la prima parte del mare con la lingua di gatto con cui, precedentemente, abbiamo create la spiaggia.

Azzurro e una puntina di bianco e creiamo la parte alta dell’acqua.

Striping e bianco ben diluito e muoviamo il pennello tremando un po’ per la risacca del mare. Allo stesso modo, disegniamo l’onda alle spalle della donna.

Picchiettando, creiamo dei puntini attorno ai piedi: gli schizzi d’acqua.

Con lo stesso azzurro creo il mare sul dito medio. Striping, anche qui, e bianco ben diluito, e creo le ondine piccine.

Come ho fatto per il mignolo, creo un’onda dove ho disegnato gli ombrelloni. La prima parte con l’azzurro, Creiamo, poi, dei contrasti con il verde acqua creato prima. Infine, con il bianco creiamo l’onda che cade e i punti luce.

La stessa cosa la ripetiamo sull’altra mano.

Sui pollici, una semplice scogliera.

Pennello tondo n2 e marrone e do forma alla scogliera, una sorta di triangolo rettangolo a lato.

Alla base, con un grigio scuro, creo i due piccoli scogli.

Verde puro e picchietto alcune zone della scogliera col liner e, con una puntina di giallo, creo un verde più brillante per i punti luce.

Un grigio molto chiaro per illuminare la parte alta degli scoglietti piccoli.

Striping e bianco ben diluito e creo una linea mossa sotto scogliera e scogli piccoli.

Creiamo la punta degli ombrelloni con un punto nero in alto.

RISULTATO

Una passata di top coat brillante ad asciugatura rapida ed ecco il risultato.

Io spero davvero vi piaccia. Alla prossima bellezze!!!

 

 




Precedente Trends abbigliamento autunno 2018 Successivo Retinolo per uso cosmetico