Come eliminare le occhiaie

Buongioooorno bellezze e buon inizio settimana!! Oggi parliamo di un argomento che interesserà tantissime di voi:come eliminare le occhiaie.

Risultati immagini per rimedi occhiaie fai da te

CAUSE

Innanzitutto diciamo,brevemente,perchè si formano le odiatissime occhiaie.Ok vero…possono essere la causa di una notte brava o di insonnia ma ci sono anche cause più serie da considerare.Ecco le principali:

  • Assottigliamento della pelle

    La pelle al di sotto degli occhi è molto sottile e delicata. Con il trascorrere degli anni, essa si assottiglia sempre di più, rendendo visibili i vasi sanguigni. Ciò contribuisce ad evidenziare le occhiaie. Si tratta di una condizione che può essere aggravata da un esposizione eccessiva e priva di protezioni ai raggi solari.

  • Allergie

    La presenza di occhiaie può essere in taluni casi considerata un segno di allergia, soprattutto per coloro che soffrono di sensibilità a polvere, pollini e graminacee. Le occhiaie possono essere correlate anche ad allergie alimentari ed aggravate da prurito, bruciore agli occhi e necessità di strofinarli.

  • Ritenzione idrica e disidratazione

    A causa della ritenzione di liquidi da parte dell’organismo, i vasi sanguigni nella zona perioculare possono dilatarsi, avendo come conseguenza una presenza maggiormente evidente delle occhiaie. La ritenzione idrica potrebbe essere legata a problemi cardiaci, alla tiroide, ai reni o al fegato, ma anche all’assunzione di alcune tipologie di farmaci che la favoriscono. La presenza di occhiaie potrebbe inoltre essere dovuta a disidratazione, causata da una scarsa assunzione di acqua durante il giorno.

  • Anemia

    La presenza di occhiaie, accompagnata da un evidente pallore, potrebbe essere dovuta ad anemia e carenza di ferro, condizioni di cui sarebbe bene indagare immediatamente le cause, in modo da poter giungere ad una soluzione in tempi brevi.

RIMEDI NATURALI

Cetrioli

Avete presente la classica immagine di una donna distesa con due fettine di cetriolo sugli occhi? Il cetriolo, usato anche in molte creme per il viso, in effetti è anche un ottimo rimedio salutare ed economico contro le occhiaie. Le sue proprietà decongestionanti e rinfrescanti aiutano ad espellere le tossine e idratare a fondo la pelle. Inoltre è ricco di vitamina B, provitamina A ed è anche una buona fonte di potassio.

Per usufruire delle proprietà del cetriolo è sufficiente tagliare due fette non troppo spesse e, dopo averle tenute per qualche minuto in congelatore, poggiarle sulle palpebre chiuse. Stendersi e lasciare agire per un quarto d’ora. Questo trattamento è molto utile per gli occhi stanchi in quanto tonifica la pelle nella zona circostante.

Avocado

L’avocado è un ottimo frutto per preparare gustose ricettema si rivela efficace anche per rimuovere il gonfiore sotto gli occhi e le occhiaie. Questo frutto è ricco di vitamine (A, K, D ed E), potassio e calcio e aiuta a prevenire l’invecchiamento delle cellule del nostro corpo. L’acido linoleico e gli Omega 3 presenti nell’avocado, lo rendono un vero toccasana e un ottimo antiossidante.

Per il rimedio naturale contro le occhiaie, si può utilizzare qualche fettina di avocado ben maturo. E’ importante scegliere con cura questo frutto in quanto è facile sbagliarsi e comprarne uno poco succoso e duro. Una volta sbucciato, si possono fare delle fettine sottili da applicare sopra gli occhi. Si può spremere anche leggermente il succo affinché faccia più effetto. Trascorsi 10 minuti dall’applicazione, si può rimuovere e risciacquare la zona interessata con un po’ d’acqua.

Arancia

L’arancia è un’ottima fonte di vitamina C, ingrediente fondamentale per ridurre il gonfiore agli occhi e dare nuova vita alla pelle.

Per questo rimedio si possono applicare delle fettine di arancia sugli occhi e lasciare agire per una decina di minuti. In alternativa si può spremere il succo di un’arancia e imbevere una garza tamponando gli occhi. Lasciare poi riposare sulle occhiaie per 10 minuti stando stesi.

Pomodoro, succo di limone e curcuma

E’ necessario procurarsi dei pomodori freschi, un po’ di curcuma e del succo di limone. In aggiunta si può utilizzare un cucchiaio di farina di avena che ha proprietà emollienti e lenitive e per questo è impiegata come rimedio in caso di dermatiti ed eczemi.

Mettere quindi gli ingredienti in una ciotola e amalgamarli bene tra di loro. Si può utilizzare anche un mixer avendo cura di non tritare eccessivamente i pomodori. Se il composto dovesse risultare troppo liquido si può aggiungere un altro cucchiaio di farina di avena.

Ma come eliminare le occhiaie definitivamente? Una volta che il composto è pronto si può applicare sulle occhiaie e lasciarlo agire per una decina di minuti. Se applicato quotidianamente, questo rimedio contro le occhiaie risulta davvero efficace e duraturo.

Patate

Per usare la patata contro le occhiaie, basta tagliare due fettine sottili e tenerle in frigo in una ciotola con acqua per circa 15 minuti. Quando saranno fredde, bisogna asciugarle e applicarle sugli occhi per una ventina di minuti. La patata è in grado di mantenere il freddo per molto tempo e tra l’altro non si annerisce facilmente.

Un rimedio alternativo consiste nel congelare una patata, grattugiarla e metterla in una garza o in un panno di cotone. Applicare sugli occhi per circa 20 minuti.

Bustine di tè

Il tè è forse il rimedio naturale contro gli occhi gonfi e le occhiaie più conosciuto grazie al suo contenuto di teina.

Per questo rimedio si può usare qualsiasi tipo di tè, da quello verde a quello nero, l’importante è eseguire la procedura per il tempo necessario. Mettere quindi un paio di filtri di tè in un pentolino con un po’ d’acqua e riscaldare leggermente. Una volta che le bustine sono imbevute si possono applicare sugli occhi. Coprire con una pezzetta.

Lasciare agire per una decina di minuti prima di rialzarsi e rimuovere le bustine. Questo rimedio contro le occhiaie può essere effettuato un paio di volte al giorno per 5-6 giorni consecutivi.

Olio di mandorle dolci

Si può creare un rimedio contro le borse e le occhiaie semplicemente mescolando dell‘olio di mandorle con un po’ di latte di mandorle e applicarlo sotto gli occhi con l’aiuto di un dischetto o un batuffolo di ovatta. L’ideale sarebbe applicare l’olio di mandorle dolci la notte prima di andare a dormire in modo da prevenire la comparsa di occhiaie. La mattina seguente basta lavare il viso come di consueto risciacquando con acqua fresca.

 

 

 










Precedente Caribbean parrots nails Successivo Cat eyes makeup