Easter funny nails

Buongioooorno bellezze! Oggi vi propongo una nail art in tema pasquale: easter funny nails.

OCCORRENTE

Per realizzare questa nail art vi occorre:

  • base protettiva unghie
  • smalto verde prato
  • top coat matt
  • top coat brillante
  •  acrilici colorati
  •  pennellini: liner,striping media lunghezza, lingua di gatto piccola

COME SI FA

Dopo aver steso una passata di smalto protettivo, stendo due passate di smalto verde. Aspetto asicughi e stendo una passata di top coat matt. Quando è ben asicutto comincio il decoro.

Dito medio e comincio a realizzare la sagoma del mio coniglio. Mescolo al bianco una puntina di acrilico nero per ottenere un grigio perla. Pochissimo nero mi raccomando.

Allo stesso modo realizzo le orecchie e la codina e la zampina davanti. Per fare tutto ciò utilizzo il mio liner.

liner e acrilico bianco e vado a illuminare alcune parti del corpo,come vedete in foto.

Così su entrambe le mani.

Aggiungo una puntina piccola di acrilico rosso al bianco e colore la parte interna delle orecchie. Striping e acrilico nero ben diluito e sottolineo alcuni contorni del corpo. Realizzo poi occhio e nasino.

Indice e, con l’acirlio giallo, comincio a dare una forma ai miei tre pulcini. La tesat è un cerchiolino più piccolo, il corpo più grande e più allungato.

Striping e acrilico arancione e realizzo delle linee piccole per rappresentare il becco. Striping e acrilico nero ben diluito e sottolineo alcuni contorni del corpo. Quando andate a disegnare dei contorni assicuratvei che l’acirlico sia diluito bene per potervi facilitare nel disegno.

Acrilico nero e realizzo gli occhietti. Semplici trattini molto fini.

Anulare e,allo stesso modo fatto per il primo coniglio, realizzo quest’altro di spalle. Un cerchio piccolo per la testa, uno più grande e bombato per il corpo. Realizzo le orechie e i piedini.

Acrilico bianco e illumino alucne parti del corpo. Realizzo anche la codina. Tampono per dare l’idea del morbido.

Realizzo anche una piccola ape. Acrilico giallo con un pizzico di marrone pr il corpo; acrilicol nero per le striature e la testa. Acrilico bianco per le ali. Tutto con lo striping.

Prendo tre colori che pù mi aggradano (io ho utilizzato rosso,arancione e viola) e disegno le mie uova. Come vedete in foto.

Non fatele troppo tonde. La forma è ovale.

Decoro poi a mio piacimento le uova.

Alcune hanno dei piccoli pallini altri ighe realizzate sempre con lo striping e l’acrilcio ben diluito.

Acrilico verde con una punta di giallo e realizzo l’erba.

Per fare i fili appoggio lo triping e lo muovo verso i basso. Non devono essere linee dritte. Cercate di farle che si itnreccino per dare l’idea del movimento dell’erba.

Con l’acrilico verde sottolineo alcuni particolari.

Prendiamo la lingua di gatto. Acrilico azzurro ben diluito e mescolato al bianco . Tampono la superficie sopra i soggetti appena disegnati. Quando è asciutto, faccio la stessa cosa con l’acrilico bianco. A zone..per creare le nuvole.

Sui pollici vado a realizzare un altro coniglietto di spalle e l’erba. Mi piace tantissimo:)

Una passata di top coat brillante e il gioco è fatto

E buona pasqua a tutti:))

 







Precedente Bralette e balconette Successivo Cipria matte trasparente homemade