Dolphins nails

Buongioooorno bellezze!Oggi dolphins nails. Micorpittura dedicata ad uno dei miei animali preferiti: il delfino. MA PASSIAMO SUBITO AL TUTORIAL.

occorrente

Per realizzare questa micropittura occorre:

  • smalto base protettivo
  • smalto aranciato
  • acrilici colorati
  • top coat matt
  • pennellini: liner, striping media lunghezza, lingua do gatto piccola
  • top coat brillante

COME SI FA

Comincio stendendo la mai base protettiva. Attendo sicughi e stendo due passate di smalto aranciato. Una volta asicutto stendo una passata di top coat matt. Ad asciigatura completa comincio a disegnare.

Cominciamo a creare il nostro sfondo. Striping e acrilico marrone e realizziamo delle curvature: i tronchi delle palme. Con l’acrilico verde creiamo,con de piccoli tratti, le palme.

Con l’aiuto della lingua di gatto creiamo le sfumature di colore del mare. Mixiamo,gradatamente, giallo, arancione e rosso. Più scuro a mano a mano ci si allontana dall’unghia centrale. Il colroe deve essere bendiluito, un pochino più del solito. Striping e giallo un po’ diluito e creo la luce del sole che riflette sul mare al centro.

pennello liner. Mixo bianco e una punta di nero per creare una sorta di grigio. Più bero c’è più scuro verrà il grigio. Cominciamo a dare forma al primo delfino, come vedete in foto. Aggiungo più bianco e creo un grigio molto più chiaro dove andremo a  creare sul corpo dei punti luce.

Allo stesso mood, ma in una posizione diversa, creiamo sull’indice il secondo delfino,sempre giocando con due grigi diversi.

Anulare,e creo soltanto i musetto del delfino. Creo prima la sagoma. Poi, siutandomi con lo triping, ne disegno i ettagli e l’occhietto. Come vedete in foto.

Striping e bianco ben diluito e comincio a creare dei puntini che stanno a indicare l’acqua sollevata dal salto dei delfini. In foto vedete dove li ho posizionati. Sempre con los triping e il bianco ben diluito segno con delle linee sottili l’acqua del mare. Una passata di top coat brillnte e il gioco è fatto.

Dimenticavo1 Sui pollici sono ndata a riprodurre la coda di un balenottero che si immerge:P

Spero che questa idea un po’ particolare vi sia piaciuta. Alla prossima bellezze

Precedente Henna tattoos Successivo Oli vegetali antirughe